video suggerito
video suggerito
Guerra in Ucraina

Ucraina, mille soldati russi tra morti e feriti al giorno a maggio. Raid a Dnipro: 1 morto e 12 feriti

Aggiornamenti sulla guerra in Ucraina di oggi, sabato 29 maggio. Raid russo du Dnipro, colpito palazzo di 9 piani: 1 morto e 12 feriti. Secondo i media, lunedì potrebbe essere approvato dagli USA nuovo pacchetto di aiuti a Kiev per un totale di 150 milioni di dollari. New York Times: “Maggio mese orribile per i soldati di Mosca”.
A cura di Ida Artiaco
0 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Resta alta la tensione in Ucraina, dove nelle scorse ore un raid russo sulla città di Dnipro ha provocato la morte di una persona e il ferimento di altre 12. Nell'attacco è stato colpito un edificio di nove piani, secondo quanto hanno reso noto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ed il governatore della regione di Dnipropetrovsk, Serhiy Lysak. Lo scrive Ukrainska Pravda.

Via libera dagli USA a nuovo pacchetto di aiuti da 150 milioni di dollari

Zelensky ha pubblicato su X una foto dell'edificio in fiamme, precisando che "quattro piani sono stati distrutti" e che "sono necessari una quantità e una qualità sufficienti di sistemi di difesa aerea". Intanto, a proposito di impegno degli alleati, i media americani hanno fatto sapere che l'amministrazione Biden fornirà all'Ucraina armi e munizioni per un valore di 150 milioni di dollari, inclusi intercettori di difesa aerea Hawk e munizioni di artiglieria da 155 millimetri.

Il pacchetto di aiuti dovrebbe essere annunciato lunedì prossimo, secondo i funzionari, che hanno preferito di mantenere l'anonimato. Gli Stati Uniti hanno iniziato a spedire i missili intercettori Hawk in Ucraina nel 2022 come aggiornamento dei sistemi missilistici di difesa aerea Stinger lanciati a spalla, un sistema più piccolo e a corto raggio.

Liberati 10 prigionieri russi con mediazione del Vaticano

Oggi, inoltre, dieci ucraini prigionieri da anni sono stati liberati dalla prigionia russa con la mediazione del Vaticano venerdì e sono arrivati a Kiev nelle scorse ore. Una parte del gruppo è arrivata nella notte in elicottero all'aeroporto internazionale di Kiev, chiuso da quando la Russia ha lanciato l'invasione dell'Ucraina. È stata la prima volta in oltre due anni che l'aeroporto ha ricevuto passeggeri. Il resto del gruppo è arrivato in autobus. Alcuni dei civili liberati erano stati catturati prima dell'invasione russa.

Il maggio terribile dell'esercito russo

Intanto, secondo quanto riferito dal New York Times, nel mese scorso Mosca ha subìto perdite significative a a causa di ondate di attacchi frontali in Ucraina. l dati arrivano dalle intelligence occidentali tra cui quelle di Stati Uniti e Regno Unito. In particolare, l’intelligence militare britannica ha stimato il tasso di vittime a 1.200 al giorno nel mese di maggio, il più alto riportato dall’inizio della guerra. Ed è successo mentre la Russia intensificava i suoi attacchi contro le posizioni ucraine nella regione di Kharkiv.

0 CONDIVISIONI
4347 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views