155 CONDIVISIONI
23 Luglio 2021
20:48

Smantellato traffico di migranti dalla Turchia alla Grecia, in 15 stipati nel cassone di un pickup

Li hanno trovati nascosti nei cassoni dei pickup, ammassati, in condizioni disumane. Fino a 15 persone provenienti dalla Turchia e diretti in Grecia attraverso dei viaggi illegali organizzati da gruppi criminali a capo di un vero e proprio traffico di migranti. Numerose le auto di lusso utilizzate dai trafficanti e intercettate dalla polizia ellenica e da quella ungherese nell’ambito di un’operazione volta a smantellare il traffico criminale.
A cura di Chiara Ammendola
155 CONDIVISIONI

Fino a 15 persone alla volta, stipate nei cassoni dei pickup utilizzati insieme alle auto di lusso per trasportare i migranti dalla Turchia alla Grecia. Le immagini sono impressionanti e sono state diffuse quest'oggi dall'Europol: riguardano una delle numerose operazioni portate avanti dalla polizia ellenica insieme a quella ungherese volte a smantellare la rete gestisce il traffico di migranti. Operazioni che hanno portato a numerosi arresti tra i capi dell'organizzazione criminale coinvolte e al sequestro di 25 auto, quasi tutte di lusso, utilizzate per trasportare i migranti, telefoni cellulari schede sim e diverse apparecchiature elettroniche.

I migranti stipati nelle auto utilizzate dai criminali (foto Europol)
I migranti stipati nelle auto utilizzate dai criminali (foto Europol)

Secondo quanto riportato dall'Europol, il gruppo criminale agiva lungo la regione di confine di Evros per trasportare migranti dalla Turchia alla Grecia, utilizzava veicoli immatricolati in Bulgaria e talvolta in Georgia, tutte perlopiù di lusso che potevano così raggiungere i 250 chilometri all'ora così da evitare il rilevamento della polizia. Dalle indagini durate due anni è emerso che i migranti pagavano il viaggio tra i 2.000 e i 2.500 euro e viaggiavano spesso stipati nei pickup o nei portabagagli: nelle vetture più grandi arrivavano fino a viaggiare fino a 15 persone alla volte, in condizioni disumane. In totale sono 442 i migranti intercettati dalla polizia che tentavano di entrare illegalmente in Grecia.

L'operazione è stata condotta nell'ambito del piano operativo nazionale greco firmato da Europol e dalla polizia ellenica nel giugno 2016. L'obiettivo del piano è smantellare le reti criminali organizzate coinvolte nel traffico di migranti e rafforzare i controlli di sicurezza secondari nei punti caldi della migrazione.

155 CONDIVISIONI
Il muro della vergogna, eretto dalla Grecia per impedire l'arrivo dei profughi Afghani
Il muro della vergogna, eretto dalla Grecia per impedire l'arrivo dei profughi Afghani
Maxi sbarco di migranti a Lampedusa: in 400 su un peschereccio, sull'Isola hotspot al collasso
Maxi sbarco di migranti a Lampedusa: in 400 su un peschereccio, sull'Isola hotspot al collasso
Open Arms: Conte, Di Maio e Lamorgese chiamati a testimoniare nel processo a Salvini
Open Arms: Conte, Di Maio e Lamorgese chiamati a testimoniare nel processo a Salvini
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni