408 CONDIVISIONI
16 Novembre 2022
19:57

Scarcerato dopo aver causato incidente mortale, automobilista torna alla guida e uccide altra persona

È accaduto nel Regno Unito. Matthew Plimmer ha causato due incidenti stradali mortali nel giro di 16 anni. L’ultimo pochi mesi fa, mettendosi al volante ubriaco.
A cura di Davide Falcioni
408 CONDIVISIONI

Un automobilista inglese è stato arrestato per essersi messo alla guida di un'auto ubriaco e senza assicurazione, ed aver in quelle condizioni provocato un incidente stradale in cui una ragazza di 25 anni ha perso la vita.

Matthew Plimmer, questo il nome del conducente, stava guidando sul lato sbagliato della carreggiata quando si è scontrato con l'auto di Jessica Drury lo scorso 19 gennaio. La polizia che ha indagato sul drammatico incidente ha poi scoperto che l'uomo nel 2006 era già stato arrestato per tre anni per un reato simile: era al volante quando si è schiantato causando il decesso dell'adolescente che viaggiava accanto a lui.

La tragedia avvenuta 16 anni fa non è servita, evidentemente, a farlo essere più prudente. Dopo aver scontato la pena a tre anni di reclusione Plimmer è potuto tornare al volante della sua auto e ha provocato un altro incidente, anche stavolta costato la vita a una persona. Per questo è stato condannato ad altri nove anni di carcere.

L'uomo avrebbe anche tentato di depistare le indagini. Come rivela la BBC, infatti, Plimmer "ha immediatamente cercato di ingannare gli investigatori su ciò che è accaduto nel disperato tentativo di coprire le sue responsabilità". Il 35enne infatti ha sostenuto che un altro uomo era alla guida ed è fuggito, ma le prove del DNA hanno dimostrato al volante c'era proprio lui.

Messo alle strette, Plimmer si è infine dichiarato colpevole. L'uomo ha ammesso di essersi messo alla guida della sua auto dopo aver esagerato con l'alcol  causando la morte di una ragazza. Come se non bastasse il 35enne era anche sprovvisto di assicurazione.

408 CONDIVISIONI
Ruba l'auto con a bordo un bambino, e poi si schianta: Zarion muore a soli 13 mesi
Ruba l'auto con a bordo un bambino, e poi si schianta: Zarion muore a soli 13 mesi
Ubriaca alla guida col parabrezza ricoperto di ghiaccio: polizia condivide foto sui social
Ubriaca alla guida col parabrezza ricoperto di ghiaccio: polizia condivide foto sui social
“Alessandro e Mariachiara morti in auto per buca piena d’acqua”, il racconto del sopravvissuto Mattia
“Alessandro e Mariachiara morti in auto per buca piena d’acqua”, il racconto del sopravvissuto Mattia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni