48 CONDIVISIONI

Picchiato e pugnalato al viso dopo essere stato rapito per 24 ore: paura per la star di TikTok

Paura per Jacob Najjar, 36enne star di TikTok e uomo d’affari australiano, che è stato picchiato e colpito al viso con coltelli dopo essere stato sequestrato per 24 ore. Indagini in corso.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Ida Artiaco
48 CONDIVISIONI
Immagine

È stato picchiato e accoltellato dopo essere stato sequestrato per 24 ore, poi è stato lasciato sanguinante sul ciclo della strada. Paura per la star di TikTok, e uomo d'affari, Jacob Najjar: 36 anni, originario di Sydney (Australia), è stato trascinato fuori dalla sua casa nel sobborgo occidentale di Auburn, intorno alla mezzanotte di sabato, e costretto a salire su un'auto. Da lì è stato trasferito a un indirizzo sconosciuto dove si ritiene sia stato torturato.

Qualche ora dopo, domenica notte, dei passanti lo hanno trovato con ferite al viso e al corpo mentre era disteso per strada sulla Lower Washington Drive a Bonnet Bay, a circa 30 chilometri da dove era stato rapito. Najjar è stato curato dai paramedici e portato all'ospedale di Sutherland in condizioni stabili, ma restano ignoti i motivi del rapimento e perché sia stato ridotto in quel modo.

L'influencer, che è anche proprietario della famosa catena di caffè australiana Thirsty Monkey, con punti vendita a Parramatta, Wentworth Point e Marrickville, ha detto alla polizia di aver perso i sensi, di non ricordare come sia avvenuta l'aggressione e di non essere in grado di descrivere i suoi rapitori, come ha riferito il Daily Telegraph.

Gli investigatori della squadra rapine e crimini gravi dello State Crime Command hanno istituito la Strike Force Rowallan per indagare sulle circostanze dell'incidente, chiedendo anche l'aiuto di chiunque abbia informazioni su quanto successo: "Rivolgetevi alla polizia per aiutarci a ricostruire la dinamica del rapimento", hanno specificato gli agenti in una nota. Non sono stati ancora formulati arresti o accuse.

48 CONDIVISIONI
Ex carabiniere si barrica in casa con la moglie, paura a Pavullo: si consegna dopo ore
Ex carabiniere si barrica in casa con la moglie, paura a Pavullo: si consegna dopo ore
I dubbi sulla morte di Navalny: l’ipotesi Novichok e il mistero del cadavere congelato
I dubbi sulla morte di Navalny: l’ipotesi Novichok e il mistero del cadavere congelato
Gettata fuori dall'auto e picchiata in pieno giorno a Carrara, i passanti allertano i soccorsi: ricoverata
Gettata fuori dall'auto e picchiata in pieno giorno a Carrara, i passanti allertano i soccorsi: ricoverata
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views