170 CONDIVISIONI
23 Luglio 2021
19:49

“Molestie nei loro ristoranti”, Joe Bastianich e Batali risarciranno le vittime con 600mila dollari

Un risarcimento da 600mila dollari da parte degli chef di fama mondiale Joe Bastianich e Mario Batali a oltre 20 dipendenti di almeno tre dei loro ristoranti di New York per molestie sessuali. I due, che hanno patteggiato la cifra dopo un’indagine durata quattro anno, avrebbero permesso, secondo la procuratrice generale dello stato di New York Letitia James, lo sviluppo di un ambiente di lavoro intollerabile con comportamenti vergognosi e inappropriati.
A cura di Chiara Ammendola
170 CONDIVISIONI

Un risarcimento da 600mila dollari per 20 dipendenti, sia donne che uomini, dei loro ristoranti e vittime di molestie sessuali. A pagare saranno i due ristoratori di fama mondiale Mario Batali e Joe Bastianich che a New York hanno creato un vero e proprio impero nella ristorazione tanto da dare vita, negli anni d'oro, a un sodalizio e una società, la Batali&Bastianich Hospitality Group. Ma nei tre ristoranti che i due hanno aperto nella Grande Mela secondo quanto denunciato da alcuni dipendenti e poi riconosciuto dalla procuratrice generale dello stato di New York Letitia James sarebbero stati numerosi gli episodi di molestie sessuali ai danni degli stessi lavoratori. Per questo dopo le denunce e un'indagine protrattasi per diverso tempo, è stato annunciato il raggiungimento di un accordo con i due chef che hanno così patteggiamento la cifra di 600mila dollari come forma di risarcimento.

La procuratrice generale dello stato di New York ha parlato di un ambiente di lavoro permeato da una cultura sessuale e fatto da ricatti e ritorsioni in violazione delle leggi cittadine e statali a difesa dei diritti umani. "Batali e Bastianich hanno permesso che si sviluppasse un ambiente di lavoro intollerabile con comportamenti vergognosi e inappropriati in qualunque situazione – le parole di Letitia James riportate dal New York Times – la celebrità e la fama non assolvono nessuno se deve essere perseguito dalla legge". In seguito allo scandalo lo scorso aprile aveva chiuso definitivamente il più famoso dei ristoranti aperti a Manhattan dai due chef, Del Posto. Batali, tra i più famosi chef negli Stati Uniti, conduttore di programmi tv e autore di diversi libri, è stato accusato negli anni da diverse donne che lavoravano nei suoi ristoranti di molestie sessuali, tanto da decidere nel 2019 di ritirarsi dalla società a cui aveva dato vita con Bastianich che ora pagherà parte del risarcimento.

Il patteggiamento giunge dopo un'indagine iniziata cinque anni fa dopo la denuncia di numerosi dipendenti che hanno raccontato di quanto avveniva durante le ore lavorative nel periodo che va dal 2016 al 2019: avance sessuali, palpeggiamenti inappropriati e commenti sessualmente espliciti da parte di manager e colleghi, oltre ad abbracci e baci forzati. Al centro dell'indagine anche casi di discriminazione, poiché le dipendenti donne hanno affermato che chef e manager hanno sostenuto i dipendenti di sesso maschile e hanno fatto commenti misogini, inclusi commenti sulle apparenze delle dipendenti.

170 CONDIVISIONI
Attentato Kabul, drone uccide terrorista dell'Isis: Usa lanciano primo attacco di rappresaglia
Attentato Kabul, drone uccide terrorista dell'Isis: Usa lanciano primo attacco di rappresaglia
Usa, 46 morti per l'uragano Ida: 23 solo nel New Jersey. Strade come fiumi a New York
Usa, 46 morti per l'uragano Ida: 23 solo nel New Jersey. Strade come fiumi a New York
Covid, a New York sono morte 12mila persone in più rispetto a quanto detto dall'ex governatore Cuomo
Covid, a New York sono morte 12mila persone in più rispetto a quanto detto dall'ex governatore Cuomo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni