8 Ottobre 2020
12:53

Ladri maldestri tagliano a metà una preziosa calligrafia di Mao da milioni di dollari

Un rotolo calligrafico scritto a mano dal leader storico della Repubblica Popolare cinese, Mao Zedong, è stato ritrovato a Hong Kong dopo un furto, ma tagliato a metà. Il valore del pezzo d’arte era stimato, prima che fosse danneggiato, intorno ai 300 milioni di dollari. Solo uno dei tre ladri che hanno messo a segno il furto è stato individuato dalla polizia, gli altri due complici sono ancora latitanti.

Un rotolo calligrafico scritto a mano dallo storico leader del partito comunista cinese Mao Zadong, dal valore stimato di 300 milioni di dollari, è stato ritrovato ad Hong Kong tagliato a metà. Il mese scorso alcun ladri avevano rubato il manufatto dalla casa di un collezionista d'arte. Lo hanno poi venduto per una cifra molto minore rispetto al suo valore originale. Secondo le prime ipotesi della polizia di Hong Kong che ha effettuato il ritrovamento, il foglio sarebbe stato tagliato a causa delle sue notevoli dimensioni. Lungo circa 2,8 m era troppo ingombrante per essere visualizzato per intero. Il maldestro espediente usato dai ladri ne ha "decisamente intaccato il valore originale" ha dichiarato il proprietario originale.

Il rotolo contiene delle poesie scritte a mano dal fondatore della Repubblica popolare cinese, ed è stato rubato lo scorso 10 settembre durante una massiccia rapina, quando tre uomini hanno fatto irruzione nella casa di Fu Chunxiao, un noto collezionista di francobolli e arte appartenente al periodo della rivoluzione culturale cinese. Nello stesso furto sono stati rubati anche francobolli antichi, monete di rame e altri pezzi di calligrafia di Mao, per un bottino totale del valore di 645 milioni di dollari secondo le stime del collezionista.

Il ritrovamento del rotolo calligrafico milionario è stato agevolato ancora una volta dalla scarsa furbizia dei ladri, dopo che questi hanno venduto uno dei pezzi dell'oggetto ad un collezionista d'arte per soli 64 dollari che, secondo il The South China Morning Post, credeva che l'opera fosse un falso. L'acquirente ha successivamente visto un appello pubblico della polizia e si è costituito con entrambi i pezzi del rotolo il 22 settembre. "È stato straziante vederlo strappato in due pezzi –  ha detto Fu Chunxiao sempre al Morning Post – Sicuramente influenzerà il suo valore, ma l'impatto resta da vedere".
La polizia ha successivamente arrestato l'acquirente, un uomo di 49 anni con l'accusa di aver maneggiato proprietà rubate, sebbene ora sia stato rilasciato su cauzione. Anche uno dei ladri sospetti è stato arrestato, mentre gli altri due complici che hanno fatto irruzione nella casa del collezionista rimangono latitanti. Nel 2019, una lettera autografa calligrafica scritta da Mao Zedong è stata venduta all'asta da Sotheby's per 519.000 sterline.

Contrae una malattia facendo sesso in auto: assicurazione la risarcisce con 5 milioni di dollari
Contrae una malattia facendo sesso in auto: assicurazione la risarcisce con 5 milioni di dollari
"Aiutavano tutti senza fare domande", donazioni milionarie per i figli della coppia morta in Texas
Von der Leyen a Kiev:
Von der Leyen a Kiev: "A breve decisione importante sull'ingresso dell'Ucraina in Ue"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni