1.831 CONDIVISIONI
Guerra in Ucraina
2 Marzo 2022
11:23

La Terza guerra mondiale sarebbe nucleare e devastante, parola del Ministro russo Lavrov

La Terza Guerra Mondiale sarebbe “nucleare e devastante”. Lo ha detto il ministro degli Esteri di Mosca, Serghei Lavrov, come riportano le agenzie russe.
A cura di Biagio Chiariello
1.831 CONDIVISIONI
Il ministro degli esteri russo,
Il ministro degli esteri russo,
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Guerra in Ucraina

"La Terza guerra mondiale sarebbe nucleare e devastante”. Parole che non possono passare inosservato quelle delle Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, citato dall’agenzia Ria Novosti. "Eravamo pronti alle sanzioni, ma non ci aspettavamo che venissero imposte ad atleti, giornalisti e rappresentanti del settore culturale" prosegue Lavrov. Il titolare degli esteri russo poi assicura che "Mosca è pronta a secondo round dei negoziati con Kiev, ma la parte ucraina sta prendendo tempo in linea con le istruzioni degli Usa", dopo che dal Cremlino era stato sottolineato che "la delegazione russa oggi pomeriggio aspetterà quella ucraina nel luogo stabilito per i colloqui".

"La Russia non permetterà all'Ucraina di acquisire armi nucleari" ha detto ancora il ministro russo. È stato di pochi giorni fa l’annuncio del presidente russo Vladimir Putin sulla messa in stato d’allerta del deterrente nucleare del Paese. La scelta era stata spiegata dal portavoce del Cremlino come risposta alla politica delle sanzioni da parte dei leader occidentali. Mosca sostiene inoltre che Putin ha ordinato di porre in allerta le forze di deterrenza a causa delle parole del ministro degli Esteri britannico Liz Truss, che ha fatto dichiarato che la Russia è sull'orlo di un conflitto militare con la Nato: “Se non fermiamo Putin in Ucraina, vedremo altri in pericolo: i Paesi Baltici, la Polonia, la Moldavia. E potrebbe finire con un conflitto con la Nato. Non vogliamo che accada, ecco perché è così importante che facciamo i sacrifici ora”.

1.831 CONDIVISIONI
3315 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni