594 CONDIVISIONI
31 Maggio 2022
16:16

Kasia Gallanio, ex principessa del Qatar trovata morta a Marbella: lottava per la custodia delle 3 figlie

In seguito alla separazione dal marito, Kasia Gallanio, aveva intrapreso una lunga battaglia legale per la custodia delle sue tre figlie minorenni: l’ultima era stata respinta a metà maggio. “La mia cliente è stata devastata da questa decisione. Penso che, davvero, sia morta di dolore”, ha detto il suo legale.
A cura di Biagio Chiariello
594 CONDIVISIONI

Giallo in Spagna: Kasia Gallanio, ex principessa del Qatar, è stata trovata morta nella sua abitazione di Marbella, nota località vacanziera di lusso dell'Andalusia. A dare la notizia è l’agenzia di stampa Efe, confermando le anticipazioni del quotidiano francese Le Parisien. Secondo quanto reso noto, la donna, 46enne ex moglie di Abdelaziz bin Khalifa Al-Thani, zio dell’emiro qatariota, è stata trovata senza vita domenica scorsa. In attesa dell'autopsia, una delle ipotesi sulle cause del decesso è il consumo di qualche sostanza nociva.

La battaglia legale per la custodia della figlie

In seguito alla separazione dal marito, Gallanio, di doppia nazionalità polacca e statunitense, aveva intrapreso una lunga battaglia legale per la custodia delle sue tre figlie minorenni: le denunce della donna sono state archiviate da un tribunale parigino alcuni giorni fa. Il 19 maggio il tribunale di Parigi aveva respinto le richieste della donna, che a novembre aveva trascorso diversi mesi ricoverata in ospedale e che, secondo il quotidiano francese, era soggetta a esaurimenti nervosi e cure disintossicanti.

"La mia cliente era devastata da questa decisione. Penso che, davvero, sia morta di dolore", ha detto al quotidiano parigino il suo avvocato, Sabrina Boesch, che si trova in Spagna con le due figlie maggiori della donna, e ha dovuto identificarla. Sempre secondo "Le Parisien", una delle figlie della coppia ha riferito a metà aprile di essere stata vittima di violenze sessuali da parte del padre quando aveva tra i 9 e i 15 anni.

594 CONDIVISIONI
"Non mi lasceranno andare, ti amo". L'ultimo drammatico messaggio alla figlia prima di morire
L'arrivo della bara di Elisabetta II ad Edimburgo da Balmoral
L'arrivo della bara di Elisabetta II ad Edimburgo da Balmoral
Strage di migranti, 81 morti recuperati al largo della Siria: tra le vittime anche bambini
Strage di migranti, 81 morti recuperati al largo della Siria: tra le vittime anche bambini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni