253 CONDIVISIONI
4 Novembre 2022
18:07

Il presidente americano Joe Biden ha detto che gli Usa libereranno l’Iran molto presto

Il presidente americano Joe Biden ha detto che gli Usa “libereranno l’Iran molto presto” durante un incontro elettorale in California. Il presidente Raisi ha affermato che Teheran “non si piegherà agli Stati Uniti”
A cura di Gabriella Mazzeo
253 CONDIVISIONI

Aumentano le tensioni tra Iran e Stati Uniti dopo che gli Usa hanno lanciato l'allarme relativo a un "imminente attacco di Teheran nei confronti dell'Arabia Saudita". Il dipartimento di Stato Americano, che avrebbe fornito le informazioni in suo possesso all'Arabia Saudita, ha sottolineato di essere pronto a "difendere gli interessi americani e dei suoi alleati in caso di attacco". Teheran ha risposto dopo qualche ora di silenzio accusando Washington di sostenere la violenza nelle proteste popolari che da oltre un mese scuotono l'Iran.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden è tornato su quelle accuse e sulle voci riguardanti un possibile attacco a Riyad durante un evento elettorale in California. "Libereremo l'Iran – ha solo commentato davanti ai giornalisti -. La popolazione sarà libera molto presto". Le parole dell'inquilino della Casa Bianca hanno ovviamente raggiunto l'Iran in poche ore. "Non ci piegheremo davanti agli Usa" ha commentato il presidente Ebrahim Raisi. "Il nostro è un grande popolo che non chinerà la testa. Il nemico oggi colpisce la nostra unità nazionale, la sicurezza, la nostra pace e la nostra determinazione nel mantenerla – ha continuato -. I nostri uomini e le nostre donne non permetteranno agli americani di portare a termini i loro desideri satanici".

L'attacco è arrivato durante le celebrazioni del 43esimo anniversario della presa dell'ambasciata Usa di Teheran nel 1979 da parte di un gruppo di studenti che tenne il personale diplomatico della struttura in ostaggio per quasi un anno. Il presidente Raisi ha poi confermato che gli Usa "sostengono il terrorismo per affermare i loro interessi", incentivando i civili a protestare in piazza. Il leader iraniano ha poi lanciato un appello per lottare contro "l'arroganza globale" in riferimento all'alleanza tra Washington e Israele.

253 CONDIVISIONI
Joe Biden annuncia l'invio in Ucraina di 31 carri armati Abrams:
Joe Biden annuncia l'invio in Ucraina di 31 carri armati Abrams: "Non è una minaccia alla Russia"
Usa, perquisizione nella casa al mare del presidente Biden: Fbi non trova nessun documento riservato
Usa, perquisizione nella casa al mare del presidente Biden: Fbi non trova nessun documento riservato
Biden dice che discuterà con Zelensky l'invio di nuove armi in Ucraina
Biden dice che discuterà con Zelensky l'invio di nuove armi in Ucraina
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni