944 CONDIVISIONI
Le notizie sul virus Langya scoperto in Cina
9 Agosto 2022
14:12

Identificato in Cina nuovo virus di origine animale: 35 persone contagiate dall’henipavirus Langya

In Cina è stato identificato un nuovo virus che ha già infettato 35 persone in 2 province: si tratta di un henipavirus chiamato Langya tra i cui sintomi ci sono febbre, affaticamento, tosse, anoressia, mialgia e nausea.
A cura di Ida Artiaco
944 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Le notizie sul virus Langya scoperto in Cina

Un nuovo virus è stato scoperto in Cina e al momento ha già contagiato 35 persone in 2 diverse province.

Si tratta di un virus di origine animale identificato nelle province cinesi dello Shandong e dell'Henan.

Secondo un pool di scienziati di Pechino e Singapore, che hanno pubblicato un articolo sul New England Journal of Medicine, responsabile del contagio è un henipavirus (chiamato Langya henipavirus, abbreviato in LayV) che è associato ad alcuni casi febbrili.

È stato identificato nei tamponi faringei grazie all'analisi metagenomica e poi all'isolamento del patogeno.

Le persone infette hanno sintomi tra cui febbre, affaticamento, tosse, anoressia, mialgia e nausea. Gli henipavirus sono classificati dall'Oms come virus di livello 4 di biosicurezza: possono causare gravi malattie negli animali e nell'uomo con tassi di mortalità compresi tra il 40 e il 75%, quindi molto più del Covid.

Attualmente non esiste un vaccino o un trattamento per l'henipavirus; l'unica terapia è la gestione delle complicanze.

"I casi di Langya henipavirus finora non sono stati fatali o molto gravi, quindi non c'è bisogno di farsi prendere dal panico", ha affermato Wang Linfa, professore del programma sulle malattie infettive emergenti presso la Duke-NUS Medical School che è stato coinvolto nello studio, aggiungendo che è tuttavia motivo di allerta poiché molti virus esistenti in natura hanno risultati imprevedibili quando infettano gli esseri umani.

Inoltre, la trasmissione del virus da uomo a uomo non è ancora stata dimostrata, sebbene rapporti precedenti suggeriscano che può essere trasmesso da persona a persona.

944 CONDIVISIONI
L'Ecdc monitora il nuovo virus Langya:
L'Ecdc monitora il nuovo virus Langya: "Ma ora il rischio di infezione in Europa è molto basso"
Quali sono i sintomi del Langya Henipavirus (LayV) e come si trasmette il nuovo virus scoperto in Cina
Quali sono i sintomi del Langya Henipavirus (LayV) e come si trasmette il nuovo virus scoperto in Cina
Cosa sappiamo del Langya henipavirus (LayV), il nuovo virus scoperto in Cina che contagia l’uomo
Cosa sappiamo del Langya henipavirus (LayV), il nuovo virus scoperto in Cina che contagia l’uomo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni