Immagini di repertorio.
in foto: Immagini di repertorio.

Strage nelle Filippine. Il maltempo, con violente piogge monsoniche, forti temporali e potenti raffiche di vento che arrivano fino a 500 chilometri orari, ha causato il naufragio di tre traghetti che collegano le varie isole dell'aricpelago. Negli incidenti sarebbero morte almeno 25 persone. Le raffiche di pioggia che stanno colpendo le Filippine in queste ore hanno causato il rovesciamento delle imbarcazioni nella parte centrale del Paese. Dei tre traghetti che si sono capovolti, solamente uno non trasportava passeggeri.

La polizia locale ha comunicato di aver salvato 55 passeggeri. Al momento, ancora 6 persone mancano all'appello. I sopravvissuti hanno raccontato ai media locali che il cielo si è di colpo oscurato e allo stesso tempo si è alzato un forte vento che ha fatto rovesciare le imbarcazioni su cui viaggiavano. A causa del maltempo, nella capitale Manila scuole e uffici sono stati chiusi per allagamenti e ingorghi.