990 CONDIVISIONI
9 Giugno 2022
13:16

Dramma nella piscina della scuola, due fratelli adolescenti annegano e nessuno se ne accorge in tempo

La tragedia si è consumata davanti agli occhi atterriti della sorella 11enne dei due adolescenti nella piscina della scuola di Bayonne, nello Stato del New Jersey.
A cura di Antonio Palma
990 CONDIVISIONI

Quella che doveva essere una semplice nuotata nella piscina della scuola si è trasformata in tragedia nelle scorse ore in un sobborgo di New York, in Usa, dove due fratelli adolescenti sono morti annegati in circostanze ancora tutte da chiarire mentre erano all’interno dell’impianto sportivo. Il dramma si è consumato in pochi minuti nella serata di mercoledì alla Lincoln High School di Bayonne, nello Stato del New Jersey.

La piscina, anche se di proprietà della scuola, infatti era rimasta aperta in quanto usata di sera per uso comunitario. Le vittime, due fratelli di 16 e 19 anni residenti in zona nella cittadina della contea di Hudson, ne avevano approfittato per una nuotata ma qualcosa è andato sorto. I due sono annegati senza che nessuno si accorgesse di loro in tempo e all’arrivo dei soccorsi era ormai troppo tardi.

La polizia e i paramedici sono arrivati ​​​​sulla scena intorno alle 20:30 in seguito a una chiamata di emergenza ma purtroppo non hanno potuto fare nulla per i due fratelli, entrambi studenti della scuola tra cui il maggiore che si è appena diplomato. Hanno provato a rianimarli ma ne hanno dovuto dichiarare il decesso poco dopo. La tragedia si è consumata davanti agli occhi atterriti della sorella 11enne dei due adolescenti. Sarebbe stata lei a chiamare i soccorsi ma, secondo un funzionario di Bayonne ci sono stati alcuni problemi di comunicazione durante l'incidente.

I due ragazzi conoscevano bene la struttura frequentando la scuola e la piscina anche dopo l’orario scolastico per questo sulla loro morte resta il mistero. Secondo le autorità locali, un bagnino doveva essere in servizio sul posto quando sono avvenuti i fatti ma pare non fosse presente. Al momento non si sa ancora come i due fratelli siano annegati ma le autorità hanno avviato gli accertamenti del caso per stabilire la dinamica tanto che oggi la piscina rimarrà chiusa.

“La città di Bayonne è in lutto dopo aver appreso della morte di due fratelli adolescenti, annegati nella nostra Lincoln Community School Pool. Chiedo che tutti rispettino la privacy della famiglia, mentre affrontano questa indicibile tragedia" ha dichiarato il sindaco di Bayonne Jimmy Davis. “È in corso un'indagine in questo momento condotta dal dipartimento di polizia di Bayonne. I nostri cuori e le nostre preghiere vanno alla famiglia e a tutta la nostra comunità” ha aggiunto il sovrintendente del distretto scolastico.

990 CONDIVISIONI
Il piccolo Mattias morto in piscina in Sardegna, l'esito dell'autopsia:
Il piccolo Mattias morto in piscina in Sardegna, l'esito dell'autopsia: "Nessun malore in acqua"
Dalla morte naturale al doppio suicidio: giallo sulle cause del decesso dei fratelli di Monreale
Dalla morte naturale al doppio suicidio: giallo sulle cause del decesso dei fratelli di Monreale
M5s, Conte:
M5s, Conte: "Nessuna deroga alla regola del limite dei due mandati"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni