358 CONDIVISIONI

Donna morta in strada e 3 bimbi morti in auto in fiamme, polizia scopre strage: arrestato 29enne

Un 29enne è stato arrestato in Canada dopo la scoperta dei corpi di tre bambini e di due donne nella provincia di Manitoba. Le indagini sono iniziate domenica quando la polizia è stata chiamata per un cadavere a bordo strada, due ore dopo la scoperta dei tre bimbi a circa 70 chilometri. Infine il ritrovamento della seconda donna morta in casa.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
358 CONDIVISIONI
Immagine

Il cadavere di una donna, rinvenuto in un fossato che costeggia la strada, e il successivo ritrovamento di tre bimbi senza vita all’interno di una vettura in fiamme, a diversi chilometri di distanza, ha portato alla scoperta di una vera e propria strage in Canada. La polizia locale ha arrestato un uomo di 29 anni ritenuto collegato sia alla morte dei tre bimbi e della donna sia alla morte di un’altra donna, rinvenuta senza vita in casa sua e non lontano dagli altri ritrovamenti

L’orrore scoperto nei dintorni della città di Carman, a sud-ovest di Winnipeg, capoluogo della provincia canadese di Manitoba. Le indagini sono iniziate domenica quando verso le 7:30 del mattino la polizia è stata chiamata in una zona appena fuori dalla città di Carmen dove ha trovato una donna morta in un fossato a bordo strada. Circa 2 ore e mezza dopo, verso le 10, gli agenti sono stati chiamati nuovamente ma per e un veicolo in fiamme a circa 70 chilometri a nord e dal quale un passante aveva tirato fuori tre bambini ormai già morti.

La polizia intervenuta sul posto ha arrestato un uomo di 29 anni che era nella stessa vettura e ora è accusato della morte dei bimbi e della donna. Ulteriori indagini e l’interrogatorio dell’uomo nella stessa giornata, hanno portato gli agenti in una casa della stessa cittadina dove hanno trovato all'interno il corpo di un'altra donna.

La polizia ritiene che i tre bimbi e le due donne siano morti in eventi separati ma collegati tra loro e nei quali ha avuto un ruolo chiave il 29enne. Per ora le autorità canadesi non hanno rivelato il nome del sospettato né il rapporto di parentela tra vittime e arrestato ma hanno confermato che erano parenti e tutti residenti in zona.

La terribile scoperta ha provocato shock nella piccola comunità rurale dove le vittime vivevano. Il sindaco di Carmen Brent Owen afferma che la comunità di circa 3.000 persone è devastata dalla tragedia. Anche il sindaco di Winnipeg Scott Gillingham ha inviato le sue condoglianze: "Essendo cresciuto a Carman, e con molti contatti ancora nella zona, sono scioccato e rattristato dalla notizia” ha dichiarato.

358 CONDIVISIONI
Camper in fiamme a Ferrara, morti carbonizzati una donna e il figlio: "Possibile fuga di gas"
Camper in fiamme a Ferrara, morti carbonizzati una donna e il figlio: "Possibile fuga di gas"
Follia nel palazzo a Torino, fa esplodere casa sua col gas: 55enne voleva suicidarsi per amore
Follia nel palazzo a Torino, fa esplodere casa sua col gas: 55enne voleva suicidarsi per amore
“Antonella Salamone cercava casa per sé e i figli”: la testimonianza dopo la strage di Altavilla Milicia
“Antonella Salamone cercava casa per sé e i figli”: la testimonianza dopo la strage di Altavilla Milicia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni