In Francia scatta un nuovo lockdown, il terzo nel Paese necessario per frenare la diffusione del Coronavirus. Nella serata di giovedì il premier francese Jean Castex ha annunciato le nuove misure restrittive. Si tratta di una stretta, di 7 giorni su 7, in vigore in 16 dipartimenti della Francia tra cui quelli dell'Ile-de-France, la regione di Parigi, che concentra il 12% della popolazione e rappresenta la locomotiva economica del Paese. Il nuovo lockdown scatta oggi 19 marzo a mezzanotte e resterà in vigore per quattro settimane. Le nuove restrizioni riguardano circa 20 milioni di francesi.

Terza ondata contagi in Francia, l'annuncio delle nuove misure

"La progressione dell'epidemia accelera nettamente", ha avvertito il premier Castex durante una conferenza stampa a Parigi, aggiungendo che questa ripresa dei contagi Covid assomiglia sempre di "più a una terza ondata", in un contesto in cui ci "avviciniamo ai centomila morti". I dati legati alle varianti del Covid, a cominciare da quella britannica ormai maggioritaria, che riguardano i 16 dipartimenti oggetto del giro di vite, sono allarmanti e preoccupa la crescente pressione sugli ospedali francesi. Attualmente in Francia sono ricoverate a causa del Covid-19 oltre 25.000 persone e più di 4000 si trovano in terapia intensiva. L’obiettivo è quello di "frenare massicciamente" il virus.

Quali sono le misure restrittive in vigore in Francia

Come funzionerà questo terzo lockdown in Francia? Le scuole restano aperte mentre per quanto riguarda i negozi resteranno aperti solo quelli di prima necessità. I francesi avranno comunque la possibilità di uscire di casa per una durata illimitata di tempo in un raggio di 10 chilometri. Misure più flessibili, dunque, rispetto ai precedenti lockdown: “Concretamente sarà possibile uscire da casa per passeggiare, prendere una boccata d'aria o fare sport in giornata, senza alcuna limitazione di tempo ma a condizione di avere un certificato e restare in un raggio di 10 chilometri”, ha spiegato il premier. L’idea è quella di frenare il virus “senza rinchiudere”. È stato decretato anche il divieto di spostamenti interregionali.

Quali sono i dipartimenti francesi in lockdown

Oltre a Parigi, le nuove misure restrittive riguardano gli altri 7 dipartimenti dell'Ile-de-France, i 5 dipartimenti degli Hauts-de-France, nel nord del Paese, les Alpes-Maritimes, la Seine-Maritime e l’Eure. Nelle altre zone della Francia non oggetto delle nuove misure anti-contagio, il coprifuoco in vigore da gennaio viene fatto passare dalle ore 18 alle ore 19.

Riprendono in Francia vaccinazioni con AstraZeneca

Riprendono intanto anche in Francia le vaccinazioni con AstraZeneca dopo il via libera dell’Ema. Subito dopo la conclusione della conferenza stampa dell’Agenzia europea del farmaco i medici hanno richiamato i pazienti in lista. Anche le farmacie hanno ripreso a vaccinare i pazienti che devono avere il vaccino AstraZeneca.