71 CONDIVISIONI

Come la Corea del Sud sta affrontando l’infestazione di cimici dei letti

La Corea del Sud sta portando avanti un piano per far fronte all’infestazione di cimici dei letti che sta colpendo diverse località nel mondo. Seoul ha pensato ha assoldato alcune società private per una mappa completa della situazione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Gabriella Mazzeo
71 CONDIVISIONI
Immagine

Anche la Corea del Sud ha dichiarato guerra alle cimici da letto che negli ultimi mesi hanno infestato gli alberghi, le case e i mezzi pubblici di diverse città del mondo. Seoul ha iniziato la sua battaglia contro le cimici partendo da stabilimenti balneari, dormitori universitari e stazioni ferroviarie. In tutto il Paese vige la massima allerta, soprattutto nelle stazioni dove ogni giorno arrivano migliaia di passeggeri da tutto il mondo.

Dove si nascondono le cimici dei letti

Le cimici da letto, infatti, possono nascondersi nelle valige dei passeggeri o sui loro vestiti ed è molto semplice portarle nella propria stanza o nelle strutture alberghiere senza accorgersene. Si tratta infatti di insetti minuscoli che vivono nutrendosi del sangue umano.La puntura di questi parassiti non causa generalmente danni all'essere umano e somiglia per certi aspetti al morso di una zanzara.

Nonostante ciò, però, essere morsi più volte dalla cimice dei letti può portare anche gravi reazioni allergiche. Dalla fine di ottobre, la Corea del Sud ha fatto i conti con almeno 30 infestazioni sospette e il governo ha annunciato una campagna di 4 settimane per eliminare il problema. 

Le cimici da letto erano considerate praticamente estinte grazie all'utilizzo massiccio di DDT, poi tolto dal mercato nella maggior parte dei Paesi. La Corea del Sud aveva già effettuato campagne di disinfestazione in passato, nonostante i 9 casi segnalati al Korea Disease Control and Prevention dal 2014 in poi.

Immagine

L'aumento dei parassiti nel mondo

L'improvviso aumento dei parassiti, con segnalazioni simili anche in Francia e nel Regno Unito e Stati Uniti, ha suscitato la preoccupazione dei cittadini e i social media sono stati invasi da immagini dei mezzi pubblici infestati.

Parte della preoccupazione, secondo gli psicologi, è quella di essere vittime di uno stigma dovuto all'infestazione delle cimici in casa o nel proprio armadio. Il prurito provocato dai morsi può causare la perdita del sonno e reazioni allergiche. "Alcune persone – spiega un funzionario governativo alla CNN – potrebbero avere problemi a denunciare l'infestazione alle autorità per evitare lo stigma sociale dal punto di vista igienico.

Cosa sta facendo la Corea del Sud per difendersi

Grande preoccupazione per le attività commerciali, i cui titolari sono più restii a denunciare le infestazioni per paura di ripercussioni sugli affari. Un funzionario del governo ha raccontato alla CNN che in un incontro con le autorità locali, si è parlato di 17 città metropolitane coinvolte. Il governo ha deciso di assoldare società private di disinfestazione per una mappa completa della situazione.

Nel frattempo le autorità stanno accelerando le importazioni di nuovi pesticidi nel caso in cui quelli disponibili nel Paese non siano abbastanza forti per uccidere gli insetti. Seul ha fatto sapere di essere all'opera per raccogliere alcune cimici ed effettuare degli studi scientifici, ma nel frattempo le autorità locali in tutta la Corea del Sud hanno chiesto ai cittadini di informare le autorità in caso di infestazione e di mantenere un rigido protocollo per eliminare gli insetti in casa e nei bagagli.

Le cimici stanno infatti sviluppando resistenza agli insetticidi e che per il momento soffrono solo a una temperatura di 45 gradi celsius che può uccidere anche le uova dei parassiti. L'uso dell'asciugatrice o di un ferro da stiro potrebbe eliminare gli insetti dai tessuti.

71 CONDIVISIONI
Previsioni meteo 20 febbraio, soleggiato al nord, intense piogge al sud
Previsioni meteo 20 febbraio, soleggiato al nord, intense piogge al sud
Continua la protesta degli agricoltori: previsti nuovi cortei e presidi da Nord a Sud
Continua la protesta degli agricoltori: previsti nuovi cortei e presidi da Nord a Sud
Elezioni Europee 2024, l'ex presidente dell'Inps Pasquale Tridico sarà capolista al Sud per il M5s
Elezioni Europee 2024, l'ex presidente dell'Inps Pasquale Tridico sarà capolista al Sud per il M5s
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni