6.561 CONDIVISIONI
20 Luglio 2022
16:52

Bimba di 6 anni trovata morta in casa: “Era malata, malnutrita e non la facevano visitare”

La polizia australiana sta indagando sulla improvvisa morte di una bambina di 6 anni, trovata senza vita nella sua casa di Adelaide. Il sospetto è che vivesse in uno stato di degrado e abbandono.
A cura di Antonio Palma
6.561 CONDIVISIONI

Dietro un tragico lutto che in un primo momento poteva apparire come frutto un incidente in realtà potrebbe nascondersi un gravissimo caso di negligenza da parte dei genitori della piccola vittima. La polizia australiana infatti sta indagando sulla improvvisa morte di una bambina di soli 6 anni, trovata morta venerdì scorso nella sua casa di Adelaide.

Gli inquirenti infatti hanno deciso di avviare una indagine per reati gravi e hanno perquisito l'abitazione con i reparti della scientifica in cerca di prove. Gli altri cinque fratelli della piccola Charlie intanto sono stati allontanati dalla casa e affidati alle cure dei servizi sociali.

Il sospetto è che la piccola soffrisse di qualche patologia ma non sia mai stata curata. In generale si pensa che i piccoli vivessero in uno stato di degrado e abbandono.

Martedì il vice commissario della polizia locale infatti ha detto ai giornalisti che le accuse di negligenza criminale riguardano anche agli altri fratelli della vittima ma non ha voluto precisare altro.

Secondo  i giornali locali, che citano testimoni tra vicini e conoscenti, la ragazza viveva con la madre e soffriva di “molteplici problemi di salute” inoltre le autorità indagano sulla dieta dei bambini per capire cosa consumassero abitualmente.

Del resto la polizia e gli enti assistenziali avevano già avuto contatti con la famiglia ed erano state fatte numerose le segnalazioni sulla madre a causa delle preoccupazioni per il benessere e la salute dei suoi figli.

I bimbi spesso avevano pidocchi e non andavano a scuola. Nessuno vedeva Charlie da settimane quando è morta e pare non uscisse più nemmeno da casa. La madre sosteneva fosse malata anche se nessun medico l'aveva visitata

Gli stessi riscontri iniziali post mortem del medico legale hanno indicato alla polizia che lo stato di salute e il benessere di Charlie al momento della sua morte erano sospetti.

La piccola e i fratelli nel gennaio 2021 avevano anche assistito alla terribile aggressione alla madre da parte del padre che aveva accoltellato la donna sotto effetto di droga di cui era abituale consumatore. L'episodio però non aveva portato all'allontanamento dei minori.

6.561 CONDIVISIONI
Trovata morta in casa con mani e piedi legati: giallo in Argentina per la morte di un'italiana
Trovata morta in casa con mani e piedi legati: giallo in Argentina per la morte di un'italiana
Ferrara, donna trovata morta in casa per possibile avvelenamento: fermata la figlia
Ferrara, donna trovata morta in casa per possibile avvelenamento: fermata la figlia
Tanta commozione ai funerali di Diana, la bimba morta di stenti in casa
Tanta commozione ai funerali di Diana, la bimba morta di stenti in casa
1.192.430 di Giorgia Venturini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni