696 CONDIVISIONI
1 Settembre 2022
16:34

Agente di polizia uccide 20enne afroamericano disarmato nel suo letto: nuovo video shock dagli Usa

Un agente di polizia ha sparato e ucciso un 20enne afroamericano a Columbus, negli Usa. La scena è stata ripresa dalle telecamere in dotazioni agli agenti.
A cura di Chiara Ammendola
696 CONDIVISIONI
I momenti successivi allo sparo (Video The Columbus Dispatch)
I momenti successivi allo sparo (Video The Columbus Dispatch)

Un colpo di pistola esploso da uno degli agenti di polizia che ha fatto irruzione nel suo appartamento a Columbus, Ohio, negli Usa. È morto così Donovan Lewis, 20enne afroamericano, raggiunto dal proiettile mentre era a letto. Una scena ripresa dalle bodycam in dotazione alla polizia e che mostra come il giovane sia stato colpito mentre era disarmato e con le braccia alzate: la porta si apre e in meno di un secondo si sente il colpo di pistola. Il filmato della telecamera, è stato diffuso martedì da The Columbus Dispatch.

Sulla dinamica dell'accaduto è in corso un'indagine dell'Fbi che dovrà  chiarire le responsabilità della morte del 20enne. L'agente che ha esploso il colpo ha raccontato di aver visto Donovan Lewis impugnare qualcosa tra le mani che sembra si sia poi rivelata essere una sigaretta elettronica. La polizia ha fatto irruzione nell'appartamento nella notte tra lunedì e martedì scorsi in seguito a un mandato di arresto nei confronti dello stesso Donovan accusato di violenza domestica, aggressione e uso improprio di un'arma da fuoco.

Una volta raggiunto l'appartamento, così come si vede dal filmato della telecamera del corpo della polizia, gli agenti arrestano due ragazzi e poi si dirigono i verso la camera da letto dove c'è il 20enne. Dopo averlo invitato a uscire senza però ottenere risposta, si vede nel video un agente che apre la porta della camera da letto e poi sparare immediatamente a Lewis, che era a letto.

Mentre Donovan Lewis si contorce sul letto, gli agenti gli urlano di mostrare le mani e gli ordinano di "strisciare fuori". Solo dopo qualche minuti si sente un agente dire che forse c'è bisogno di un medico. Il 20enne viene così portato fuori e poggiato su un prato. Dopo sette minuti circa arrivano gli operatori sanitari che lo trasportano in ospedale al Grant Medical Center in condizioni critiche. Dopo meno di un'ora dallo sparo, alle 3.19, viene dichiarato morto.

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco di Columbus Andrew Ginther, spiegando che "indipendentemente dalle circostanze, una madre ha perso suo figlio nella città di Columbus". Il capo della polizia della città, Elaine Bryant, ha fatto sapere che l'agente che ha sparato, Ricky Anderson, un veterano del dipartimento da 30 anni, è stato messo in congedo amministrativo retribuito così come altri due ufficiali e un sergente che erano presenti al momento dell'irruzione in casa.

Qualche istante dopo, gli agenti entrano nell'appartamento e liberano un cane per localizzare il signor Lewis. L'agente Anderson apre la porta della camera da letto e, pochi secondi dopo, spara al signor Lewis mentre era seduto su un materasso. Mentre il signor Lewis si contorce sul letto, gli agenti gli urlano di mostrare le mani e gli ordinano di "strisciare fuori". Un ufficiale gli dice di "smetterla di resistere" mentre viene messo in manette. Circa due minuti dopo che il signor Lewis è stato ucciso, un ufficiale osserva che dovrebbero "portarlo dal medico" e lo portano fuori dall'appartamento.

Grazie per aver letto The Times.
Iscriviti a The Times
Lo mettono sull'erba fuori dal condominio. Gli operatori sanitari di emergenza vengono visti arrivare circa sette minuti dopo che il signor Lewis è stato colpito da colpi di arma da fuoco.

Il signor Lewis è stato portato al Grant Medical Center in condizioni critiche e lì è stato dichiarato morto alle 3:19, meno di un'ora dopo che gli agenti erano entrati nell'appartamento, ha riferito la WCMH.

696 CONDIVISIONI
Usa, manager ubriaco entra in casa di una sconosciuta e si addormenta nel suo letto: arrestato
Usa, manager ubriaco entra in casa di una sconosciuta e si addormenta nel suo letto: arrestato
USA, Hakeem Jeffries succede a Nancy Pelosi: è il primo afroamericano alla guida dei dem al Congresso
USA, Hakeem Jeffries succede a Nancy Pelosi: è il primo afroamericano alla guida dei dem al Congresso
Adesca un'adolescente online e poi le ammazza la famiglia: la polizia lo uccide in una sparatoria
Adesca un'adolescente online e poi le ammazza la famiglia: la polizia lo uccide in una sparatoria
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni