Dichiarazione dei redditi, istruzioni e novità
3 Maggio 2022
18:20

Quando sarà disponibile il modello 730 precompilato 2022: la nuova data dell’Agenzia delle Entrate

Dal prossimo 23 maggio sarà finalmente disponibile sul sito dell’Agenzia delle entrate il modello del 730 precompilato per la dichiarazione dei redditi 2022: la compilazione va fatta entro settembre.
A cura di Giacomo Andreoli
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Dichiarazione dei redditi, istruzioni e novità

Dal prossimo 23 maggio sarà disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate il nuovo modello 730 per la dichiarazione dei redditi 2022. Si tratta di un modello semplificato, con i dati già pre-inseriti per facilitare la compilazione del contribuente. Sono ad esempio già presenti spese sanitarie, scolastiche, universitarie, premi assicurativi e le erogazioni per le ong. Il modello precompilato avrebbe dovuto essere online a fine aprile, ma la data è slittata in avanti per effetto di un emendamento al Decreto Sostegni ter, che ha prorogato la scadenza per comunicare la cessione del credito o lo sconto in fattura dei bonus edilizi. La scadenza per la presentazione sarà il prossimo 30 settembre e l'invio si potrà fare direttamente sul sito dell'Agenzia, oppure rivolgendosi a un Caf dipendente o a un professionista abilitato.

Il 730 2022 per la dichiarazione dei redditi dal 23 maggio

Il 730 precompilato è un modello di dichiarazione dei redditi online che evita al contribuente tutti i calcoli necessari e dà la possibilità di ottenere i rimborsi d'imposta direttamente in busta paga o nella rata della pensione, a partire da luglio o agosto/settembre. I dati già inseriti sono parecchi e riguardano le spese: sanitarie, scolastiche, universitarie e funebri. Ma anche: i contributi previdenziali, i premi assicurativi, i bonifici per interventi di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica.

Si tratta quindi di una modalità molto comoda, che permette di inviare il 730 senza apportare modifiche ed esibire le ricevute che attestano oneri detraibili e deducibili. Inoltre chi accetta il modello non è sottoposto a controlli documentali. Quest'anno non è il primo in cui il modello è in ritardo. Era successo anche lo scorso anno, in cui il 730 era stato reso disponibile a partire dal 10 maggio. Ora, quindi, con l'arrivo del modello a partire dal 23 maggio, la data per l'invio nell'area riservata del sito delle Entrate potrebbe essere a inizio giugno. Ma si attendono chiarimenti e indicazioni precise da parte dell'Agenzia.

Come accedere al sito dell'Agenzia delle Entrate per compilare il 730

Per visionare il modello di 730 precompilato e inviarlo si deve accedere all'apposito portale dell'Agenzia delle Entrate. Per entrare servono le credenziali Spid, Cie, o quelle dell'Agenzia. A quel punto si può accedere alla dichiarazione precompilata. Questi i passaggi necessari:

  • Dopo aver inserito le credenziali, si visualizza la homepage dell'applicazione della dichiarazione. Qui si può visualizzare, accettare, modificare, integrare e inviare il modello 730;
  • Una volta verificate le informazioni presenti nella sezione "Dati considerati per preparare la tua dichiarazione precompilata" e aver controllato il dettaglio delle Spese sanitarie, si deve selezionare il link "Scegli il modello" e accedere al passo successivo;
  • Qui si ha a disposizione sia il modello 730, sia il modello Redditi PF precompilati dall'Agenzia delle Entrate, con le informazioni presenti nella banca dati dell'Anagrafe tributaria;
  • Se sei un lavoratore dipendente o pensionato puoi accettare il modello 730 così come proposto oppure modificarlo/integrarlo prima dell'invio. Se, invece, sei interessato al modello Redditi PF puoi solo modificarlo/integrarlo e inviarlo;
  • Puoi decidere se essere guidato o meno nella scelta del modello. In base al modello di dichiarazione da te scelto, puoi compilare la tua dichiarazione e poi inviarla all'Agenzia delle Entrate.
Rimborsi 730 precompilato 2022, come ottenerli a luglio e quanto spetta a dipendenti, pensionati e autonomi
Rimborsi 730 precompilato 2022, come ottenerli a luglio e quanto spetta a dipendenti, pensionati e autonomi
Modello 730 precompilato disponibile da oggi sul sito dell'Agenzia delle Entrate: date e novità
Modello 730 precompilato disponibile da oggi sul sito dell'Agenzia delle Entrate: date e novità
Quando arriva e come inviare il modello 730 precompilato: la guida a scadenze e rimborsi
Quando arriva e come inviare il modello 730 precompilato: la guida a scadenze e rimborsi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni