30 Ottobre 2021
14:20

Juan Palomino, protagonista della serie su Maradona: “Diego come Cortázar, stesso impegno politico”

L’attore, che nella serie di Amazon Prime Video interpreta la versione più adulta e più in difficoltà di Diego, ha raccontato a Fanpage.it la sua idea sul “concetto maradoniano” paragonando Maradona a Julio Cortázar: “Sono due grandi personalità argentine che hanno basato la loro vita sull’impegno sociale, politico, sulla solidarietà e sul tentativo di cambiare il mondo”.

"Maradona rappresenta l’identità dell’Argentina e dell’America Latina. Lo spirito ribelle, solitario, trasgressivo, irriverente, quello che ha sempre messo Maradona contro il potere di turno, affrontandolo e tentando di modificare le cose". Sono le parole di Juan Palomino a Fanpage.it. L'attore ha interpretato il Diego ormai adulto, ben oltre la fine della sua carriera, nella serie "Maradona: Sogno Benedetto", disponibile su Amazon Prime Video dal 29 ottobre.

Meno noto in Italia, Juan Palomino in America Latina è uno degli attori più amati ed esperti della sua generazione. Studioso di Julio Cortázar, ha portato in teatro a intervalli regolari per più di dieci anni "Ocho cartas para Julio", una opera che è un'omaggio al grande scrittore e che ripercorre i momenti più significativi dell'impegno politico e sociale dello scrittore ripercorrendo oltre trent'anni di storia argentina. Per noi di Fanpage.it è anche l'occasione di chiedere a Palomino se ci sono punti di contatto tra lo scrittore e il Pibe de Oro, sulla base di una leggenda che vuole Cortázar innamorato delle giocate di Diego quando era ancora soltanto il Pelusa dell'Argentinos Juniors.

Credo che quando Cortázar prende coscienza della sua condizione di artista, di intellettuale, di uomo di lettere, assume una posizione politica determinata che Maradona condivide nel momento in cui comincia a capire la differenza tra quelli che hanno tanto e quelli che non hanno niente. È in questo ossimoro in cui la società si proietta e si forma che i due si uniscono. Sono due grandi personalità argentine che hanno basato la loro vita sull’impegno sociale, politico, sulla solidarietà e sul tentativo di cambiare il mondo.

Juan Palomino in "Maradona: Sogno Benedetto"
Juan Palomino in "Maradona: Sogno Benedetto"

Juan Palomino è ingrassato più di 20 chili, lavorando non solo sull'aumento di peso ma anche sul profilo psicologico di uno dei momenti peggiori della vita di Diego Armando Maradona, quello del ricovero nel 2000, a Punta del Este: "Ho dovuto sperimentare il suo silenzio, la sua solitudine". 

L'omaggio di Nino D'angelo a Diego Armando Maradona
L'omaggio di Nino D'angelo a Diego Armando Maradona
308 di Super Viral
Via le donne protagoniste nelle serie TV: le nuove restrizioni imposte dai talebani in Afghanistan
Via le donne protagoniste nelle serie TV: le nuove restrizioni imposte dai talebani in Afghanistan
Perché ci piacciono lo schwa e tutte le parole che fanno muovere la nostra lingua
Perché ci piacciono lo schwa e tutte le parole che fanno muovere la nostra lingua
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni