22 Ottobre 2021
10:31

USA, giustiziato un detenuto afroamericano 30 anni dopo l’omicidio che commise

Le autorità dello stato dell’Alabama hanno giustiziato ieri sera Willie B. Smith III, un uomo afroamericano condannato per l’omicidio di una donna commesso nel 1991, dopo che la sua esecuzione era stata sospesa all’ultimo minuto lo scorso febbraio.
A cura di Davide Falcioni

Le autorità dello stato dell'Alabama hanno giustiziato un uomo afroamericano condannato per l'omicidio di una donna commesso nel 1991, dopo che la sua esecuzione era stata sospesa all'ultimo minuto lo scorso febbraio. Come rende noto la Cnn, Willie B. Smith III è stato giustiziato con un'iniezione letale in seguito al mancato accoglimento di un appello dell'ultima ora da parte della Corte Suprema, la stessa che otto mesi fa aveva bloccato l'esecuzione, accogliendo la richiesta di Smith di avere accanto il proprio consigliere spirituale.

Smith era stato condannato per il sequestro e l'omicidio della 22enne Sharma Ruth Johnson, avvenuto nell'ormai lontano 1991: l'uomo costrinse la giovane a restare nel bagagliaio della sua auto poi la assassinò con un colpo di pistola, infine diede fuoco alla vettura nel tentativo di far sembrare il delitto un incidente. Il processo, celebrato nei mesi seguenti, dimostrò oltre ogni ragionevole dubbio che Willie B. Smith III era stato l'autore dell'omicidio."La famiglia di Sharma Johnson ha dovuto attendere 29 anni, 11 mesi e 25 giorni per vedere eseguita la sentenza", ha dichiarato in una nota il procuratore generale dello stato dell'Alabama Steve Marshall. "Finalmente, la crudele punizione che è stata loro inflitta – una negazione della giustizia durata decenni – è giunta al termine". Smith è stato giustiziato tramite iniezione legale alle 21:47 di ieri ad Atmore, in Alabama. Lo scorso febbraio pochi minuti prima che venisse eseguita la pena capitale i giudici bloccarono tutto: l'avvocato dell'imputato, con un'abile mossa in extremis, aveva chiesto e ottenuto che Willie B. Smith III potesse beneficiare dei conforti di un consigliere spirituale poco prima che il boia entrasse in azione.

Usa, Kevin Strickland l'uomo che dopo 43 anni di carcere potrebbe essere rilasciato perché innocente
Usa, Kevin Strickland l'uomo che dopo 43 anni di carcere potrebbe essere rilasciato perché innocente
Donna ordinò l'omicidio dell'ex amante: confermate tre condanne a 30 anni di carcere
Donna ordinò l'omicidio dell'ex amante: confermate tre condanne a 30 anni di carcere
Dontae Sharpe è innocente: ha trascorso 25 anni in carcere per omicidio
Dontae Sharpe è innocente: ha trascorso 25 anni in carcere per omicidio
52 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni