1.060 CONDIVISIONI
4 Maggio 2020
22:07

“Una mascherina 1522”: il messaggio in codice per denunciare una violenza domestica nelle farmacie

“Vorrei una mascherina 1522”: con questa frase in codice le donne vittima di violenza domestica potranno denunciare gli abusi subiti anche presso una farmacia. Quando una cliente chiederà una mascherina 1522, il farmacista si attiverà subito per fornire aiuto alla vittima. Durante il lockdown si è registrato un aumento di casi di violenza domestica nei confronti delle donne, molte rimaste intrappolate tra le mura di casa con un partner violento, che ha reso queste iniziative ancora più necessarie.
A cura di Annalisa Girardi
1.060 CONDIVISIONI

Una nuova iniziativa nata dall'accordo tra i centri anti-violenza e la Federazione farmacisti renderà più semplice denunciare una violenza domestica. Basterà pronunciare questa frase al farmacista: "Vorrei una mascherina 1522". Si tratta di un messaggio in codice che permetterà al farmacista di attivarsi subito per fornire aiuto alla vittima di abusi, fornendole in primo luogo informazioni che potrebbero essere utili. Durante il lockdown si è registrato un aumento di casi di violenza domestica nei confronti delle donne: molte sono rimaste intrappolate tra le mura di casa con il partner violento e denunciare, in questa situazione di emergenza e isolamento, diventa spesso difficile.

Per questo si sono moltiplicate le iniziative a loro sostegno. Amnesty International Italia ha inoltre ricordato alle vittime di violenza domestica la possibilità di chiamare il numero verde 1522 per segnalare casi di abusi. Il lockdown sta costringendo "diverse donne nella situazione di subire le violenze dei propri partner che, in alcuni casi, diventano efferati omicidi", avverte la Ong. Il servizio è promosso anche dalla presidenza del Consiglio e dal dipartimento per le Pari opportunità: per le donne che non possono telefonare e denunciare la violenza a voce è stata anche allestita un'apposita chat. Rimangono anche disponibili i centri anti-violenza della rete Di.Re e di Differenza donna.

1.060 CONDIVISIONI
Su latte e scontrini COOP compare il 1522, numero contro violenza sulle donne
Su latte e scontrini COOP compare il 1522, numero contro violenza sulle donne
Torino, bimbo di un anno e mezzo precipita da un palazzo: è gravissimo
Torino, bimbo di un anno e mezzo precipita da un palazzo: è gravissimo
Bollettino Covid, i dati di contagi e morti in Italia di domenica 27 novembre regione per regione
Bollettino Covid, i dati di contagi e morti in Italia di domenica 27 novembre regione per regione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni