122 CONDIVISIONI
19 Agosto 2021
12:24

Tre violenze sessuali a pochi giorni di distanza: arrestato stupratore seriale

Un uomo di 46 anni è stato arrestato a Cesenatico per tre episodi di violenza sessuale avvenuti a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro. Le tre vittime, tutte residenti nel comune, hanno riconosciuto l’aggressore tramite le foto segnaletiche già scattate per un altro episodio di violenza sessuale avvenuto il 28 luglio.
A cura di Gabriella Mazzeo
122 CONDIVISIONI

Accusato di tre episodi di violenza sessuale avvenuti uno a pochi giorni dall'altro, un uomo di 46 anni è stato arrestato. Le vittime sono tre giovani donne di Cesenatico. L'uomo, senza fissa dimora, è stato fermato per gli episodi che risalgono al 2 e all'8 agosto. Alle 2.30 del mattino avrebbe seguito una 26enne in bici dalla spiaggia fino alla sua abitazione, situata in un quartiere periferico. La ragazza è stata aggredita e poi molestata. Le sue urla però hanno costretto l'uomo a fuggire. Un episodio simile è avvenuto l'8 agosto, sempre intorno alle 3 di notte. Il 46enne ha puntato due ragazze di 20 e 23 anni residenti a Cesenatico.

Le due ragazze erano intente a parlare tra loro sul lettino di uno stabilimento balneare. Contro di loro ha puntato una pistola (poi risultata essere una riproduzione quasi perfetta di un'arma vera) costringendole ad atti sessuali contro la loro volontà. Le due sono riuscite a fuggire, chiedendo poi aiuto ai passanti che hanno chiamato i carabinieri.

Gli agenti di Cesenatico, coordinati dalla Procura di Forlì, sono arrivati al 46enne grazie alla segnalazione di un altro caso avvenuto il 28 luglio a Gatteo Mare. Il 46enne era stato fermato e identificato per essere poi denunciato a piede libero. le foto del sospettato sono state mostrate alle 3 vittime che lo hanno riconosciuto. Per lui è scattato quindi l'arresto.

122 CONDIVISIONI
Chat porno con una 12enne e tentata violenza sessuale: arrestato maestro di ballo in Sicilia
Chat porno con una 12enne e tentata violenza sessuale: arrestato maestro di ballo in Sicilia
Pamela Mastropietro, chiesta conferma dell'ergastolo per Oseghale: “C’è stata violenza sessuale”
Pamela Mastropietro, chiesta conferma dell'ergastolo per Oseghale: “C’è stata violenza sessuale”
Il video su TikTok di Barbara Brotto pochi giorni prima dell'incidente:
Il video su TikTok di Barbara Brotto pochi giorni prima dell'incidente: "Mai più in macchina con te"
11.253 di gabriella mazzeo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni