2.771 CONDIVISIONI
14 Gennaio 2014
12:13

Torino dice sì alla cannabis legale, è la prima tra le grandi città

Due gli ordini del giorno presentati da Sel e Pd: uno vuole che il Piemonte si omologhi a Veneto, Toscana e Liguria per l’utilizzo della marijuana a fini terapeutici, l’altro chiede al Parlamento di abolire la Fini-Giovanardi.
A cura di Susanna Picone
2.771 CONDIVISIONI

Torino è la prima grande città italiana a dire sì all’uso della cannabis. Il Consiglio comunale ha, infatti, approvato due ordini del giorno presentati da Marco Grimaldi di Sel e Silvio Viale, radicale eletto nel Pd. Alla Regione Piemonte chiedono di omologarsi ad altre regioni italiane – sono Veneto, Toscana e Liguria – per utilizzare la marijuana a fini terapeutici. Nel testo, approvato con 24 voti favorevoli, si chiede alla Giunta “di adoperarsi nei confronti della Regione Piemonte per concedere l’uso terapeutico della cannabis ai malati, e nei confronti del Ministero della Sanità per la produzione di farmaci sintetici e naturali a base di cannabinoidi”. Al Parlamento Torino chiede, invece, di abolire la legge Fini-Giovanardi e poter utilizzare la cannabis non solo a scopo terapeutico ma anche ricreativo.

Prima città a pronunciarsi sulla legalizzazione delle droghe leggere – Quest’ultimo provvedimento è passato per soli due voti di scarto: 15 i sì (Sel, parte del Pd, IdV e M5S), 13 i no e 6 astenuti tra cui il sindaco della città Piero Fassino. Secondo il primo firmatario dell’odg, Marco Grimaldi di Sinistra Ecologia e Libertà, “Torino è la prima grande città in Italia a pronunciarsi sull’abrogazione della legge Fini-Giovanardi e sulla legalizzazione delle droghe leggere”. Vogliamo mettere fine  – ha spiegato ancora – “alle politiche proibizionistiche che hanno solo regalato ai narcotrafficanti centinaia di miliardi di euro, e togliere dall'illegalità centinaia di migliaia di cittadini”.

2.771 CONDIVISIONI
La Svizzera dice sì ai matrimoni omosessuali
La Svizzera dice sì ai matrimoni omosessuali
111 di askanews
Incendio Torino, brucia capannone industriale: fumo e forte odore di plastica in città
Incendio Torino, brucia capannone industriale: fumo e forte odore di plastica in città
Elezioni comunali, domani si vota in 6 grandi città: da Roma a Torino, chi sono i candidati sindaco
Elezioni comunali, domani si vota in 6 grandi città: da Roma a Torino, chi sono i candidati sindaco
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni