126 CONDIVISIONI
12 Settembre 2022
20:29

Terrore in banca a Ferrara: dipendenti e clienti legati durante la rapina, bottino di 50mila euro

Tre banditi sono entrati in azione all’apertura dell’istituto di credito Banca Centro Emilia. Sei persone prese in ostaggio, tra queste anche una donna incinta.
A cura di Biagio Chiariello
126 CONDIVISIONI

Cinquantamila euro. A tanto ammonta il bottino della rapina avvenuta questa mattina, 12 febbraio, alla filiale della Banca Centro Emilia di via Porta Romana, alle porte del centro di Ferrara.

I fatti sono avvenuti intorno alle 8.30 all'apertura della filiale. I malviventi hanno sequestrato le sei persone, dipendenti e clienti (fra cui, riporta la stampa locale, anche una donna in gravidanza), che in quel momento si trovavano all'interno dell'istituto di credito, legandoli con delle fascette da elettricista.

Solo a quel punto, sicuri di poter agire indisturbati, hanno messo mano ai soldi, a quanto pare a tutto il denaro presente in quel momento in filiale.

A dare l'allarme sarebbe stato un cliente appena arrivato in banca, che vedendo gli sportelli vuoti si è insospettito e ha chiamato le forze dell'ordine.

Nonostante i lunghi istanti di terrore, nessuno è rimasto ferito. Il colpo è durato circa un'ora. I banditi, uno dei quali armato di pistola, dopo aver svaligiato il bancomat e le casse degli sportelli, si sono allontanati. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri di Ferrara. Al vaglio degli investigatori ci sono i filmati registrati dalle telecamere della zona e dell'istituto di credito.

Stando a quanto ricostruito, i malviventi erano almeno tre.  Probabilmente dei professionisti, forse trasfertisti, stando a come hanno agito. Sarebbero fuggiti per un breve tratto a piedi. Non è escluso il coinvolgimento di una quarta persona, attenderli poco distante a bordo di un'auto, che li ha poi portati lontano da Ferrara.

126 CONDIVISIONI
Trasforma una Toyota in una Ferrari da 200mila euro.
Trasforma una Toyota in una Ferrari da 200mila euro. "Era identica all'originale"
Risponde a un sms e si ritrova il conto svuotato di 60mila euro: truffato dipendente di Banca Intesa
Risponde a un sms e si ritrova il conto svuotato di 60mila euro: truffato dipendente di Banca Intesa
Giallo a Trieste, dipendente trovata morta nel salone da parrucchiere: l'allarme lanciato dai clienti
Giallo a Trieste, dipendente trovata morta nel salone da parrucchiere: l'allarme lanciato dai clienti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni