147 CONDIVISIONI
3 Settembre 2021
08:26

Terremoto ad Acri, scossa di magnitudo 2.9 nella notte: “Prima un boato, poi la terra ha tremato”

È di magnitudo 2.9 la scossa di terremoto che ha svegliato i calabresi nel cuore della notte. La terra ha tremato alle 4.11 della scorsa notte, nel Cosentino, ad Acri dove è stato individuato l’epicentro del sisma. In tanti sui social hanno descritto l’evento come simile a un forte boato: il terremoto è stato avvertito distintamente in diverse zone limitrofe.
A cura di Chiara Ammendola
147 CONDIVISIONI

Svegliati nel cuore della notte da una scossa di terremoto che alcuni descrivono così intensa da sembrare un boato. A confermare il sisma è stato l'Ingv che parla di una scossa registrata alle ore 4.11 in Calabria, nel Cosentino: l'epicentro è nella zona di Acri, comune dell'entroterra, equidistante dalle due coste, quella Ionica e quella Tirrenica, della Calabria.

Il sisma, secondo quanto comunicato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha avuto una magnitudo di 2.9 ed è stato localizzato ad una profondità di 10 chilometri. Numerosi i comuni in cui è stato avvertito distintamente come quelli di San Demetrio Corone, Santa Sofia d’Epiro, San Cosmo Albanese e San Giorgio Albanese. Sui social, come spesso accade in questi casi, le persone hanno cercato informazioni e condiviso la paura provata in quegli istanti, come dimostrato dai diversi commenti lasciati nel cuore della notte: alcuni raccontano di una scossa lieve, altri invece di un terremoto piuttosto intenso anche se durato pochi secondi.

"È stata abbastanza forte, ci ha svegliati", scrive una donna su Facebook. "Una scossa bella forte preceduta da un boato", il commento di un'altra utente del social che vive proprio dove è stato localizzato l'epicentro del sisma. Descrizione confermata anche da altri residenti della zona che parlano del forte boato che ha preceduto la scossa. Solo tanta paura dunque ma al momento, vista anche la bassa magnitudo del sisma, non sono stati segnalati danni a persone o cose.

147 CONDIVISIONI
Terremoto a Palermo, nuova scossa di magnitudo 3.6 dopo il sisma all'alba
Terremoto a Palermo, nuova scossa di magnitudo 3.6 dopo il sisma all'alba
Forte scossa di terremoto a Palermo, paura tra i cittadini: magnitudo di 4.3
Forte scossa di terremoto a Palermo, paura tra i cittadini: magnitudo di 4.3
253 di Videonews
Terremoto in Emilia Romagna, scossa di magnitudo 3.3 avvertita anche a Parma e Salsomaggiore
Terremoto in Emilia Romagna, scossa di magnitudo 3.3 avvertita anche a Parma e Salsomaggiore
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni