Il super ponte di primavera è sempre più vicino. Da Pasqua, che quest'anno cade il 21 aprile, molto più tardi rispetto agli anni passati, all'1 maggio, passando per il 25 aprile, festa della Liberazione, sono previsti circa 10 giorni di stop alle lezioni nelle scuole italiane, segnando di fatto uno dei periodi di vacanze pasquali più lunghi della storia. Dal momento che gli istituti scolastici godono di una certa autonomia, ogni regione ed anche provincia autonoma può decidere quali giorni tenerli chiusi. Si tratterà di un vero e proprio anticipo di ferie estive: questo perché Pasqua cade domenica 21 aprile 2019 e la pausa è prevista fino a martedì 23, ma la maggior parte allunga lo stop fino al 25 aprile. Essendo poi il 26 venerdì, chi non va a scuola il sabato torna sui banchi direttamente il lunedì successivo. Infine l'1 maggio è mercoledì, consentendo un ulteriore mini ponte. Non sono poche, infatti, le scuole che chiuderanno i battenti il 18 aprile per riaprire direttamente il 2 maggio.

Ecco il calendario regione per regione, così come confermato dal Miur.

  • Val d’Aosta – dal 18 aprile 2019 al 24 aprile 2019;
  • Provincia autonoma di Trento – dal 19 al 27 aprile 2019;
  • Bolzano – dal 18 al 23 aprile 2019;
  • Veneto – dal 18 al 24 aprile 2019;
  • Friuli Venezia – Giulia – dal 18 al 24 aprile 2019;
  • Piemonte – dal 18 al 24 aprile 2019;
  • Lombardia – dal 18 al 23 aprile 2019;
  • Liguria – dal 18 al 22 aprile 2019;
  • Emilia – Romagna – dal 18 al 23 aprile 2019;
  • Toscana – dal 18 al 23 aprile 2019;
  • Umbria – dal 18 al 24 aprile 2019;
  • Lazio – dal 18 al 23 aprile 2019;
  • Abruzzo – dal 18 al 24 aprile 2019;
  • Marche – dal 18 al 23 aprile 2019;
  • Campania – dal 18 al 27 aprile 2019;
  • Molise – dal 18 al 24 aprile 2019;
  • Basilicata – dal 18 al 24 aprile 2019;
  • Calabria – dal 18 al 24 aprile 2019;
  • Puglia – dal 18 al 24 aprile 2019;
  • Sicilia – dal 18 al 24 aprile 2019;
  • Sardegna – dal 18 al 23 aprile 2019.

I più fortunati, come si vede, sono gli studenti della Campania, insieme a quelli di Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Marche, Molise, Piemonte, Sicilia, Umbra, Valle d'Aosta e Veneto prolungheranno le vacanze di Pasqua fino al 25 aprile. In Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Puglia, Sardegna e Toscana non sono previsti invece ponti. I più preoccupati dal super ponte in arrivo sono i maturandi, coloro che il prossimo 20 giugno saranno impegnati con la Maturità 2019, che avranno qualche giorno in meno di lezione, rispetto ai compagni degli anni precedenti, per prepararsi con gli insegnanti alle prove scritte e orali. L'ultima festività dell'anno scolastico in corso è quella del 2 giugno, festa della Repubblica, che però quest'anno cade di domenica.