189 CONDIVISIONI
16 Giugno 2022
15:39

Sciopero 17 giugno, treni e trasporti a rischio per 24 ore: gli orari garantiti di Trenitalia

Lo sciopero è stato indetto dalle 21 di giovedì 16 giugno alle 21 di venerdì 17 giugno 2022. Coinvolgerà i lavoratori Trenitalia, il trasporto pubblico locale, quello marittimo e quello autostradale.
A cura di Biagio Chiariello
189 CONDIVISIONI

Domani 17 giugno sarà un ‘venerdì nero' per i trasporti: le sigle sindacali Al Cobas, Cub Pi, Fao, Lmo, Sgc, Slaiprolcobas e Soa hanno infatti proclamato uno sciopero generale del settore. La mobilitazione scatta dalle 21 di oggi, giovedì 16 giugno, e termina nella giornata di domani, venerdì 17 giugno, fino alle 21. Ventiquattr'ore complicate. per chi viaggia su rotaia. A essere coinvolti dallo stop saranno infatti tutti i trasporti sul territorio nazionale, dai treni alle autostrade, dal trasposto pubblico locale fino ai collegamenti marittimi per le isole.

Le motivazioni dello sciopero dei mezzi di domani 17 giugno 2022

Le associazioni hanno dichiarato che l’iniziativa è stata indetta per le seguenti motivazioni: "Contro la guerra; per il rispetto della Costituzione italiana e per l’eliminazione di ogni discriminazione sanitaria e d’opinione; contro ogni forma di licenziamento, per la sicurezza sul lavoro e per un salario minimo intercategoriale; contro i rincari speculativi dei prezzi; contro ogni uso strumentale dello stato d’emergenza; contro ogni forma di limitazione del diritto di sciopero; contro il “jobs act” e la legge Fornero".

Gli orari dei treni garantiti da Trenitalia

La mobilitazione riguarda tutto il personale del Gruppo FS Italiane (Trenitalia). Come è possibile leggere sul sito ufficiale, non sono previste modifiche alla circolazione dei treni a Lunga Percorrenza (quindi le Frecce e gli Intercity), mentre per i treni regionali sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Per informazioni è attivo il numero verde gratuito 800.89.20.21, mentre su questa pagina potete invece trovare l’elenco dei treni nazionali e regionali garantiti in caso di sciopero.

Ma attenzione, come ricorda Fs in una nota: "poiché in corso di sciopero si potrebbero verificare variazioni non preventivabili (es.: modifica di itinerario per i treni a lunga percorrenza), è importante prestare la massima attenzione ai comunicati diffusi nelle stazioni e dagli organi d'informazione. I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un'ora dall'inizio dell'agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale".

Gli orari dei treni Trenord

Sul sito di Trenord si avvisa che lo sciopero, in programma dalle ore 21 di oggi alle 21 di domani, non dovrebbe impattare particolarmente sulla circolazione dei treni. "Potranno verificarsi sporadiche cancellazioni di treni che saranno tempestivamente comunicate". Trenord dunque consiglia di verificare sull'app di Trenord l'andamento della circolazione in real time prima di mettersi in viaggio.

Gli orari e le informazioni sullo sciopero nelle grandi città

Lo sciopero coinvolge anche il settore del trasporto pubblico locale; in questo caso gli orari potrebbero variare da città a città. A Milano infatti il personale Atm dovrebbe serrare le braccia dalle 8:45 alle 15:00 e dalle 18:00 a fine servizio, mentre i bus di Roma saranno a rischio dalle 8:30 alle 12:30 e dovrebbero riguardare la sola rete Atac. A Napoli è prevista l’interruzione del servizio di trasporto pubblico fornito da Anm: fasce garantite per le linee di superficie: tre le ore 05:30 e le ore 08:30 e tra le ore 17:00 e le ore 20:00. Fasce garantite anche per Metro Linea 1 e funiculari.

Disagi previsti anche per autostrade e servizi marittimi

Come detto l'agitazione sindacale riguarda anche il settore delle autostrade e quello del settore marittimo. Secondo quanto riporta il sito del Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile, il personale delle autostrade incrocerà le braccia a partire dalle 22 del 16 giugno e fino alle 22 del 17. I collegamenti marittimi da e per le isole maggiori e minori rischiano invece di subire ritardi o cancellazioni per tutta la giornata di venerdì 17 giugno.

189 CONDIVISIONI
Droga, contraffazione, animali esotici: 24 ore con la Guardia di Finanza nell'aeroporto di Fiumicino
Droga, contraffazione, animali esotici: 24 ore con la Guardia di Finanza nell'aeroporto di Fiumicino
Medico stroncato da infarto dopo 24 ore di lavoro, i colleghi:
Medico stroncato da infarto dopo 24 ore di lavoro, i colleghi: "Siamo in pochi, faceva da tappabuchi"
Corsa dei tori finisce nel sangue, tre morti incornati in Spagna in 24 ore
Corsa dei tori finisce nel sangue, tre morti incornati in Spagna in 24 ore
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni