Ennesima tragedia della strada nelle scorse ore in Piemonte dove un giovane è morto altri tre suoi amici sono rimasti feriti gravemente a seguito di uno spaventoso incidente stradale che ha coinvolto l’auto su cui viaggiavano. Il dramma si è consumato nella notte tra venerdì e sabato 1 febbraio lungo la provinciale torinese 164, nel territorio del comune di Bricherasio, nel Pinerolese, nella città metropolitana di Torino. La vittima è William Perricone, 32enne di Pinerolo he era al volante della vettura. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, erano circa le 2.30 di sabato quando l’auto su cui viaggiavano i giovani coinvolti è improvvisamente uscita di strada dopo aver sbandato. Per cause ancora tutte da accertare, all’altezza di un incrocio con rotonda la vettura ha fatto uno scarto finendo a grande velocità fuori strada e concludendo la sua corsa contro il muro di cinta di un'abitazione.

Un impatto violentissimo che non ha lasciato scampo al 32enne che era alla guida della vettura. Inutili per lui i successivi soccorsi medici da parte del personale del 118 accorso sul posto insieme ai vigili del fuoco e ai carabinieri di Pinerolo. I medici hanno provato a rianimarlo ma per il trentaduenne non c’è stato nulla da fare: è stato dichiarato morto sul posto. Soccorsi e trasportati in ospedale invece gli altri che viaggiavano con lui, giovani tra i venti e i trenta anni che sono rimasti gravemente feriti nell’impatto.

Sul posto è stato fatto intervenire anche l’elisoccorso che ha provveduto al trasporto immediato all’ospedale CTO del capoluogo piemontese del caso più grave, un paziente in codice rosso e in pericolo di vita. Gli altri feriti invece son stati accompagnati in codice giallo in ambulanza all'ospedale di Pinerolo dove sono stati ricoverati