318 CONDIVISIONI
23 Giugno 2021
16:14

Ritrovato Nicola Tanturli, l’emozionante momento in cui il bimbo è salvato dai carabinieri

Le immagini, diffuse da Chi l’ha visto?, del momento in cui il piccolo Nicola Tanturli viene tratto in salvo dai carabinieri dalla scarpata in fondo a cui era finito da qualche ora. “Non ci posso credere, chi l’avrebbe mai detto”, si sente dire da un uomo mentre il militare abbraccia e bacia il piccolo prima di riconsegnarlo ai genitori.
A cura di Ida Artiaco
318 CONDIVISIONI

Lo ha stretto a sé e gli ha dato un bacio sulla fronte mentre lo portava in salvo dalla scarpata dove era finito. Parlano da sole le immagini emozionanti del momento in cui il piccolo Nicola Tanturli è stato recuperato da un carabiniere che lo ha abbracciato prima di restituirlo ai suoi genitori. Il bambino era scomparso qualche ora prima da casa nel Mugello, in Toscana. Mentre continuavano senza sosta le ricerche, il giornalista della trasmissione di rai 1 La vita in diretta, Giuseppe di Tommaso, si era fermato per un malore e, sceso dall’auto, ha udito lamenti e rumori provenire da un burrone a circa 2,5 chilometri da casa e a 25 metri di profondità: era Nicola. Appena ritrovato il bambino ha chiamato i Carabinieri. Danilo Ciccarelli, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Scarperia, si è calato a 25 metri individuando il piccolo che ha chiesto subito della mamma.

Nelle immagini mostrate sui canali social di Chi l'ha visto? si vede proprio il momento in cui il militare porta in salvo il bambino. "Non ci posso credere, chi l'avrebbe mai detto", dice un uomo che aiuta il carabiniere a percorrere l'ultimo tratto mentre risale dalla scarpata. Poi, fatto accomodare all'interno di una vettura, il piccolo ha cominciato a chiamare la mamma. "Sentivamo il lamento, ma sembrava un animale selvatico e non un bambino, ogni volta che lo chiamavo poi stava zitto, questo mi ha fatto intendere che era un animale. E invece quando sono arrivato lì questo è sbucato dall’erba con questi suoi occhioni belli, è stata una gioia", ha raccontato poi Danilo Ciccarelli, Comandante della Stazione dei carabinieri di Scarperia, definendo il ritrovamento del bambino come una emozione bella come "la nascita di un figlio". Nicola ha detto solo ‘mamma’ quando ha visto il carabiniere "e mi si è aggrappato al collo. Ho controllato se stava bene, aveva solo qualche graffio".

318 CONDIVISIONI
Il momento del ritrovamento di Cleo Smith, la bambina ritrovata in una casa chiusa a chiave
Il momento del ritrovamento di Cleo Smith, la bambina ritrovata in una casa chiusa a chiave
12.162 di Viral News
Neonato soffoca, studente di infermieristica in vacanza a Palermo lo salva: "È stato un miracolo"
Neonato soffoca, studente di infermieristica in vacanza a Palermo lo salva: "È stato un miracolo"
Donna uccisa in casa nell'Ennese, trovati un batticarne e un coltello accanto al corpo
Donna uccisa in casa nell'Ennese, trovati un batticarne e un coltello accanto al corpo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni