301 CONDIVISIONI
13 Settembre 2021
19:05

Ritrovato morto Federico Lugato, la moglie: “Siamo rimasti soli: ce la caveremo in qualche modo”

È stato ritrovato questa mattina dal Soccorso Alpino lì tra le montagne in Val Zoldana dove ha fatto perdere le sue tracce lo scorso 26 agosto il corpo dei Federico Lugato. Decine di persone si sono messe alla ricerca del 39enne originario del Veneto e residente nel Milanese dopo l’appello della moglie Elena Panciera che dopo la notizia ha salutato il marito con un commovente post su Facebook.
A cura di Chiara Ammendola
301 CONDIVISIONI

Una scena di vita quotidiana, un momento insieme al marito e al piccolo gatto di casa, immortalato in un video e postato sui social dalla moglie di Federico, Elena Panciera, a cui questa mattina è stata data la notizia che più temeva, quella del ritrovamento del corpo ormai privo di vita del marito. Poche parole affidate a una storia Instagram pubblicata sul proprio profilo e poi destinata a sparire: "Tre mesi fa c'erano loro, ora siamo io e Leo – scrive Elena a corredo delle immagini – hanno trovato Federico. Ce la caveremo in qualche modo. Anche grazie a voi".

Non ha voluto rilasciare dichiarazioni dopo la notizia del ritrovamento del marito, vuole capire cosa sia accaduto a quel compagno di vita che tanto amava la montagna e che proprio lì ha trovato la morte. Probabilmente l'incidente è avvenuto il giorno della scomparsa di Federico, lo scorso 26 agosto, quando il 39enne maestro originario di Trivignano, in Veneto, ma residente nel Milanese, ha deciso di intraprendere in solitaria un'escursione in Val di Zoldo: partito da Pralongo, era diretto alla Baita Bivacco Angelini, sulle cime di San Sebastiano, a 1680 metri di quota. Ma alla baita Federico non è mai arrivato. Le ricerche sono iniziate subito e per giorni Elena ha lanciato appelli disperati dando vita anche a una raccolta fondi per tentare di reclutare quanti più volontari che raggiungessero la Val Zoldana per cercare il marito disperso.

Poi dopo 12 giorni la decisione di lasciare che a cercare Federico fossero solo i volontari del Soccorso Alpini: "La montagna ha bisogno di respirare", avrebbero detto i soccorritori a Elena, così come riferito da una persona vicina alla famiglia a Fanpage.it. E così è stato, la montagna si è aperta a nuove prospettive e ricerche consegnando il corpo di Federico ritrovato, pare, in una zona già battuta dai soccorritori. Ora gli inquirenti chiariranno cosa sia accaduto consegnando alla moglie del 39enne le risposte di cui ha bisogno. Mentre saluta il suo amato Federico e gli promette: "Ce la caveremo".

301 CONDIVISIONI
Ritrovato morto Elio Coletti, il cercatore di funghi sparito nei boschi in Alpago
Ritrovato morto Elio Coletti, il cercatore di funghi sparito nei boschi in Alpago
Catania, a fuoco un appartamento: muore un uomo di 51 anni, la moglie salvata dai poliziotti
Catania, a fuoco un appartamento: muore un uomo di 51 anni, la moglie salvata dai poliziotti
Alto Adige, aveva ucciso la moglie in una casa di riposo: trovato morto Karl Engelmayr
Alto Adige, aveva ucciso la moglie in una casa di riposo: trovato morto Karl Engelmayr
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni