Un incendio si è verificato nella notte di domenica, 13 ottobre 2019, all’interno del Centro Comunale di Raccolta del Comune di Carapelle, in provincia di Foggia. Il rogo ha interessato il deposito gestito dalla SIA ed alcuni compattatori che si trovavano nella zona recintata e che avrebbero contenuto cartone. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme. Oltre a loro presenti anche i Carabinieri e  alcuni esponenti della maggioranza del sindaco Umberto Di Michele. Non sarebbe la prima volta che all’interno del CCR si verificano episodi del genere.

Negli ultimi tempi all’interno dell’area sono state installate delle telecamere di sorveglianza, le cui immagini sono al vaglio degli inquirenti per ricostruire l’accaduto. A ciò si aggiunge l’ormai noto problema che riguarda l’incendio dei rifiuti nelle campagne, fenomeno tuttora irrisolto. Quello della scorsa notte è stato il terzo incendio divampato in un'azienda che si occupa di rifiuti in provincia di Foggia. A luglio scorso un rogo distrusse diversi mezzi della Tekra a San Giovanni Rotondo mentre la scorsa settimana sono stati tredici i mezzi della Tecneco, l'azienda che si occupa del servizio di igiene urbana a Chieuti, distrutti dalle fiamme.