3.045 CONDIVISIONI
Covid 19
27 Novembre 2021
21:03

Rifiuta il vaccino e il ricovero: Giuseppe muore di Covid a 56 anni

Giuseppe D’Auria, 56enne di Misano Adriatico convinto sostenitore delle tesi No Vax, è morto dopo aver contratto il Covid-19 e aver rifiutato il ricovero in ospedale.
A cura di Davide Falcioni
3.045 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Giuseppe D’Auria, 56enne di Misano Adriatico convinto sostenitore delle tesi No Vax, è morto dopo aver contratto il Covid-19: la scomparsa dell'uomo, come spiega l'edizione riminese del Resto del Carlino, risale ad alcuni giorni fa sebbene la conferma del suo decesso sia arrivata solo ieri. D'Auria, gestore di una nota gelateria di Riccione ed ex maresciallo dell'Aeronautica Militare,  ha contratto la malattia all’inizio di novembre e dopo un paio di settimane ha dovuto arrendersi alle sue conseguenze. Non vaccinato, quando le sue condizioni cliniche sono precipitate ha rifiutato anche il ricovero in ospedale: purtroppo ben presto si è aggravato ed è deceduto.

D'Auria non aveva fatto mistero delle sue convinzioni antivacciniste, tanto che a molti – nella sua cerchia di conoscenti – erano perfettamente note le sue posizioni. Alcuni amici avevano tentato di convincerlo a vaccinarsi esponendogli dati e raccontandogli storie di persone che non ce l'avevano fatta, ma il 56enne era stato inscalfibile. Non solo: sulla sua pagina Facebook era solito rilanciare notizie della galassia No Vax e No Green Pass. Solo l’11 novembre, pochi giorni prima di morire, aveva pubblicato la notizia di un medico No Vax di Pordenone che era stato radiato dall’Ordine, commentando: "Solo i regimi dittatoriali devono eliminare il dissenso… Medici radiati per voler fare il loro lavoro secondo scienza e coscienza. Vergognatevi". Nel giro di alcuni giorni il Covid 19, che aveva contratto, lo ha ucciso. Il 56enne è deceduto in casa: non ha voluto farsi ricoverare neppure quando la malattia si è aggravata.

3.045 CONDIVISIONI
29558 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni