Dopo la breve tregua di oggi il maltempo ritorna a caratterizzare queste giornate di primavera, in particolare nel Nord Italia dove secondo le previsioni meteo per la giornata di domani giovedì 13 maggio ci saranno, a partire dal pomeriggio, acquazzoni su Alpi, Triveneto e Lombardia, e isolatamente anche in Liguria. Qualche rovescio anche sulle regioni del Centro tra Toscana, Marche, Umbria e Lazio, mentre il cielo sarà perlopiù soleggiato sul versante adriatico. Al Sud invece il tempo sarà sereno, tranne qualche fenomeno in sviluppo pomeridiano dalle interne verso le coste tirreniche specie campane.

Meteo 13 maggio: cielo nuvoloso in Sardegna

Nello specifico per quanto riguarda la giornata di giovedì 13 maggio al Nord, le previsioni meteo indicano tempo instabile, con nubi sparse già dal primo mattino sulle regioni Alpine e sul levante ligure, dove ci saranno rovesci e temporali sparsi. Ampi spazi di sereno saranno invece presenti sul resto del Settentrione. Dal tardo mattino ci sarà un generale aumento delle nubi con temporali da sparsi a diffusi specialmente sulle regioni centrorientali, in intensificazione pomeridiana sul Triveneto. Al Centro ci saranno addensamenti compatti sulle aree interne delle regioni Tirreniche peninsulari con rovesci sparsi. Cielo poco nuvoloso sulla Sardegna.

Previsioni giovedì 13 maggio: temperature in aumento

Al Sud e in Sicilia invece ci saranno addensamenti compatti lungo le aree interne delle regioni Tirreniche e nubi cumuliformi sparse lungo le aree costiere adriatiche, entrambe con rovesci o temporali sparsi associati, in attenuazione dalla serata. Bel tempo sul resto del meridione. Per quanto riguarda infine le temperature queste le minime saranno in aumento lungo le aree costiere ioniche e in diminuzione sul resto del Paese, mentre le massime subiranno un aumento sulle regioni Alpine, le coste della Toscana e la Sardegna Centromeridionale, oltre che sulle coste Ioniche.