È in arrivo una nuova ondata di maltempo sull'Italia, in particolare sulle regioni settentrionali. Secondo le previsioni meteo di domani, lunedì 26 ottobre, ci saranno temporali anche intensi al Nord e sulla Sardegna, con un crollo generalizzato delle temperature, mentre al Sud ci sarà ancora un clima più mite. Si tratta di una situazione meteorologica che è prevista per gran parte della prossima settimana, dove il freddo la farà da padrone, con un graduale peggioramento anche al Mezzogiorno.

Previsioni meteo lunedì 26 ottobre

Secondo le previsioni meteo di domani, lunedì 26 ottobre, ci saranno piogge diffuse soprattutto al Centro-Nord. Sotto osservazione, in particolare, la Valle d'Aosta, il Piemonte, tutta la Liguria e la parte più settentrionale della Lombardia. Nel corso della giornata il maltempo si estenderà però verso il Nord-Eest colpendo soprattutto le aree montuose. Sempre sui rilievi alpini tornerà a cadere la neve intorno ai 1700m di quota (in calo fino a 1400 in serata). Brutto tempo anche sulla Toscana settentrionale e sulla Sardegna (dal pomeriggio), mentre sul resto del Paese il quadro meteorologico si manterrà più tranquillo salvo per qualche pioggia in arrivo verso sera su Umbria Lazio.

Da martedì il maltempo arriva al Sud

E la situazione non è destinata a migliorare nei giorni successivi. Martedì 27 ottobre, infatti, il maltempo si sposterà prevalentemente al Sud con piogge e temporali mentre una residua instabilità si avrà ancora al Centro-Nord specie su Nord Est, Lombardia, Emilia, Toscana, Appennino e Ovest Sardegna. Non si può escludere in Calabria l'arrivo di qualche tromba marina. Maltempo atteso inoltre sulla SiciliaIsole Eolie e settori centro-meridionali della Puglia.