493 CONDIVISIONI
23 Febbraio 2022
08:32

Pensionato ucciso in casa in provincia di Oristano: massacrato di botte durante una rapina

Un pensionato di 78 anni, Tonino Porcu, è stato ucciso in casa a Ghilarza, in provincia di Oristano. Si ipotizza che l’uomo sia rimasto vittima di una rapina finita in tragedia.
A cura di Francesco Loiacono
493 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Lo hanno trovato sul letto, senza vita, riverso in un lago di sangue. Tonino Porcu, pensionato di 78 anni, è stato ucciso nella sua abitazione a Ghilarza, comune del centro della Sardegna, in provincia di Oristano. Le prime ricostruzioni degli inquirenti, riportate dalle testate locali, ipotizzano una morte violenta legata a una rapina finita male, anche se non si escludono al momento altre ipotesi.

A trovare il corpo dell'uomo è stato un nipote

A trovare il corpo della vittima è stato un nipote, che abita vicino alla casa del parente. La domestica che aiutava il pensionato nelle pulizie di casa ieri aveva provato a mettersi in contatto con lui, senza però riuscirci. Allarmata, ieri sera si è recata nell'abitazione dell'anziano, un edificio in pietra in via Nessi, in pieno centro, quasi di fronte alla chiesa di Santa Antioco e a un centinaio di metri dall’ospedale Delogu. Appena entrata ha capito che c'era qualcosa che non andava e ha così avvertito il nipote di Porcu. È stato quest'ultimo a entrare in casa e a trovarla a soqquadro: sul letto poi la macabra scoperta del corpo ormai senza vita del 78enne.

Porcu, ex allevatore in pensione molto noto in paese, non era sposato e viveva da solo. È possibile che abbia reagito a un tentativo di rapina e sia stato brutalmente picchiato, fino alla morte, e non si esclude neanche che conoscesse il suo assassino. Desta qualche interesse a livello investigativo il fatto che poche settimane fa la precedente abitazione dell'uomo fosse stata data alle fiamme da qualcuno, forse da alcuni ladri nel tentativo di non lasciare tracce del loro passaggio. Anche per questo motivo l'anziano si era trasferito poco distante.

Le indagini sono coordinate dal pubblico ministero Marco De Crescenzo. Si attendono i primi esiti del medico legale e della scientifica per capire se l'ipotesi della rapina finita in tragedia sia effettivamente il contesto in cui individuare l'assassino o gli assassini del 78enne.

493 CONDIVISIONI
Perde il controllo della sega circolare: pensionato muore dissanguato nel giardino di casa
Perde il controllo della sega circolare: pensionato muore dissanguato nel giardino di casa
Ucciso Darius Lee, la stella del basket universitario Usa colpito per errore durante sparatoria
Ucciso Darius Lee, la stella del basket universitario Usa colpito per errore durante sparatoria
Martina ha ucciso Elena a coltellate in casa e l'ha nascosta in sacchi neri, ma non spiega il motivo
Martina ha ucciso Elena a coltellate in casa e l'ha nascosta in sacchi neri, ma non spiega il motivo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni