818 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
9 Maggio 2022
10:05

Patron, il cane anti mine che ha salvato migliaia di vite fiutando ordigni: premiato da Zelensky

Patron è stato accreditato di aver rilevato più di 200 esplosivi dall’inizio della guerra in Ucraina salvando migliaia di vite.
A cura di Antonio Palma
818 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

All’apparenza un piccolo cagnolino come tanti altri senza nessun segno distintivo ma in realtà Patron, esemplare di Jack Russell terrier, è diventato un eroe nazionale in Ucraina grazie al suo durissimo e importante lavoro nello scovare le mine e per questo si è meritato ora una medaglia al valore ricevuta direttamente dalle mani del Presidente Zelensky. Patron, che significa Cartuccia in ucraino, era balzato già agli onori della cronaca nel marzo scorso quando si era distinto nella città di Chernihiv, a nord di Kiev, nel trovare ordigni esplosivi come membro distaccamento di artificieri del Servizio Nazionale per le Emergenze ucraino.

Da allora ha continuano il suo servizio scovando e segnalando ai suoi colleghi artificieri centinaia di mine e bombe inesplose tanto da meritarsi l’encomio e una visita al palazzo presidenziale di Kiev. Il cagnolino di due anni infatti si è presentato domenica a Kiev davanti a Zelensky durante una cerimonia ufficiale alla presenza anche del Presidente canadese Justin Trudeau. Patron si è presentato con la sua solita divisa, un piccolo giubbotto antiproiettile con il proprio nome la bandiera ucraina e il logo del Servizio Nazionale per le Emergenze, e scodinzolando si è fermato davanti a Zelensky accompagnato dal suo collega e conduttore Myhailo Iliev. Patron è stato accreditato di aver rilevato più di 200 esplosivi e di aver impedito la loro detonazione dall'inizio della guerra il 24 febbraio.

"Oggi voglio premiare quegli eroi ucraini che stanno già liberando la nostra terra dalle mine. E insieme ai nostri eroi, un piccolo genio meraviglioso – Patron – che aiuta non solo a neutralizzare gli esplosivi, ma anche a insegnare ai nostri figli le regole di sicurezza necessarie in aree dove c'è una minaccia di mine", ha detto Zelenskiy in una dichiarazione durante la cerimonia. Con Patron infatti  il premio è andato anche all’intero coro che si sta distinguendo nel rimuovere ordigni in Ucraina.

818 CONDIVISIONI
2597 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni