480 CONDIVISIONI
26 Settembre 2021
19:24

Operaio dell’Enel muore folgorato su un traliccio: l’incidente sul lavoro a Palù nel Veronese

Un grave incidente sul lavoro si è verificato nel pomeriggio di domenica a Palù, nella provincia di Verona. Un operaio dell’Enel Distribuzione è rimasto folgorato mentre lavorava su un traliccio. La dinamica del drammatico incidente sul lavoro è al vaglio dei tecnici dello Spisal dell’Ulss 9 Scaligera.
A cura di Susanna Picone
480 CONDIVISIONI

Un operaio è morto mentre stava lavorando su un traliccio. Il drammatico incidente sul lavoro si è verificato nel pomeriggio di oggi, domenica 26 settembre, a Palù, comune nella provincia di Verona. La vittima è un operaio di Enel Distribuzione. L’uomo – la sua identità non è ancora nota – è morto folgorato mente stava lavorando su un traliccio. Secondo una prima ricostruzione del Carabinieri di Zevio intervenuti sul posto, l’operaio stava operando sul traliccio dell'energia elettrica per riparare un guasto che aveva lasciato senza corrente l’area della tragedia. Si trovava a diversi metri d'altezza, quando, stando a quanto emerso finora, sarebbe rimasto folgorato dalla caduta di un fulmine durante un temporale.

A constatare il decesso dell'operaio i soccorritori del 118. Per recuperare il corpo ormai senza vita dell’uomo sono intervenuti a Palù sul posto i Vigili del fuoco. La dinamica del drammatico incidente sul lavoro è al vaglio dei tecnici dello Spisal dell'Ulss 9 Scaligera.

Solo di due giorni fa un altro grave incidente sul lavoro, questa volta nelle Marche. Luigi Fares, un operaio edile di 56 anni, è morto mentre stava lavorando alla ristrutturazione di una casa di Montefortino, comune duramente colpito dagli eventi sismici del 2016. L'operaio stava svolgendo degli interventi su una scala a circa tre metri di altezza quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso l'equilibrio ed è caduto. Per lui non c'è stato nulla da fare. La tragedia si è consumata poco prima della fine del suo turno di lavoro.

480 CONDIVISIONI
Treviso, operaio di 48 anni muore schiacciato da dei pannelli
Treviso, operaio di 48 anni muore schiacciato da dei pannelli
Cade in una vasca piena di mosto, muore operaio in Puglia
Cade in una vasca piena di mosto, muore operaio in Puglia
Si incastra con il camice nel macchinario, operaia muore dopo tre giorni di agonia
Si incastra con il camice nel macchinario, operaia muore dopo tre giorni di agonia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni