Immagine da Facebook.
in foto: Immagine da Facebook.

Venerdì di pioggia e neve anche a bassa quota in Liguria, dove da questa mattina sono numerosi i disagi che stanno affrontando i cittadini, in particolare coloro che sono rimasti bloccati in autostrada. La situazione più critica, per la neve, si registra al momento sulla A6 Savona-Torino, dove è stato fermato il transito dei mezzi pesanti. Ancora, sulla A26 il tratto compreso tra il bivio con la A10 e il tratto Predosa Bettole è rimasto chiuso fino alle 10.30, in entrambi i sensi. E si è bloccata anche la viabilità ordinaria, sul passo del Turchino, su cui si sono riversati i mezzi pesanti in uscita dall'autostrada. Alle 13 la situazione appare in peggioramento Situazione in peggioramento sulla A7, dove il traffico al momento risulta interdetto completamente tra Busalla e Bolzaneto in entrambi i sensi di marcia, sempre a causa della neve.

La neve sta cadendo abbondante in Val Bormida e Valle d'Orba, ma anche in Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia. In queste ore la Regione è interessata da un'allerta idrogeologica su quasi tutto il territorio,diramata da Arpal. Ma disagi si stanno verificando anche nell'entroterra di Genova, dove la neve continua a cadere copiosa e alcune frazioni sono isolate in attesa dei mezzi che stanno arrivando per pulire le strade. In città è stato segnalato un principio di allagamento nel sottopasso di Brin e nel sottopasso pedonale Montano, oltre ad alcune cadute di alberi in zona Valbisagno e in via Bologna senza danni a persone e cose. E la situazione non è destinata a migliorare nelle prossime ore: domani sono previste piogge soprattutto a Levante con venti tra moderati e forti che potrebbero provocare possibili mareggiate.