21 Luglio 2016
10:02

Migranti, trovati 22 cadaveri su gommone nel Mediterraneo: “Morti orribilmente”

21 dei corpi senza vita sono di donne. Nell’operazione sono stati messi in salvo 209 migranti, tra cui 50 bambini, che dovrebbero arrivare in Italia il 22 luglio.
A cura di Biagio Chiariello

Drammatica scoperta a bordo della nave Acquarius di ‘Medici senza frontiere', impegnata in operazioni di soccorso nel Mediterraneo: i corpi senza vita di 22 migranti sono stati scoperti sull’imbarcazione. A riferirlo è la stessa Msf, aggiungendo che oltre 200 sopravvissuti sono stati salvati dal gommone e trasferiti su una delle imbarcazioni del gruppo. I corpi senza vita appartengono a 21 donne e un uomo."Sono morti orribilmente", commenta un medico, "schiacciati nella ressa da chi voleva assicurarsi un posto per fuggire dalla Libia".

Secondo Msf, prima di essere rinvenuti i cadaveri sono rimasti sul gommone per molte ore. La nave dovrebbe arrivare domani nel porto di Trapani. La maggior parte dei sopravvissuti arriva dalla Nigeria e dalla Guinea. Ai 22 morti sulla nave Acquarius, si aggiunge anche la donna il cui corpo è stato rinvenuto sulla nave Reina Sophia della Eunavfor Med, giunta stamane a Catania con a bordo 841 persone.

Nel frattempo è giunta è giunta a Pozzallo la nave Msf ‘Bourbon Argos' con a bordo 628 migranti soccorsi ieri nel Canale di Sicilia su alcuni gommoni in difficoltà. E già attiva la macchina organizzativa dell'accoglienza e gli agenti del gruppo interforze per cominciare le procedure di identificazione e trasferimento in altre strutture di almeno 300 migranti e individuare i presunti scafisti. Secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni, nei primi sette mesi del 2016 sono morti in mare tremila migranti. Ieri nei porti di Palermo, Trapani, Augusta e Messina erano giunti circa 2500 migranti.

La campagna elettorale dimentica il diritto alla vita dei migranti naufraghi nel Mediterraneo
La campagna elettorale dimentica il diritto alla vita dei migranti naufraghi nel Mediterraneo
Trovato morto il chitarrista Ivan Dragicevic, il cadavere era in un bosco:
Trovato morto il chitarrista Ivan Dragicevic, il cadavere era in un bosco: "Non ti dimentichiamo"
Tre bambini morti annegati trovati sulla spiaggia di New York: la madre è la prima sospettata
Tre bambini morti annegati trovati sulla spiaggia di New York: la madre è la prima sospettata
24 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni