Il maltempo non dà tregua. Anche il prossimo weekend – ne sono ormai certi gli esperti meteo – vedrà protagonista la pioggia in gran parte d’Italia. Un ciclone porterà ancora instabilità con pericolo piogge e locali temporali e, stando alle previsioni degli esperti de ilmeteo.it, sarà sott’acqua mezza penisola. Oggi, giovedì 23 maggio, il tempo risulterà soleggiato al Nord e su tutto il resto del Centro Sud, e anche domani – venerdì 24 maggio – sarà una giornata molto simile a quella precedente con i fenomeni temporaleschi più diffusi sulla catena appenninica centrale e meridionale. Tuttavia, col passare delle ore, tornerà qualche temporale anche al Nord, mentre sul resto della penisola il meteo sarà ancora discreto. Ed ecco che poi arriverà l'ennesima “sorpresa” nel weekend.

Il tempo nel weekend – Sabato 25 maggio il tempo peggiorerà a partire dalle regioni di Nord-Ovest con rovesci intensi tra Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, Emilia (meno coinvolta la Romagna e i settori emiliani orientali) e Trentino Alto Adige. Poi le piogge raggiungeranno anche il Centro-Italia, in particolare Umbria, Marche, Abruzzo e buona parte delle due Isole Maggiori. Sul resto dell'Italia invece è previsto cielo in prevalenza poco nuvoloso con temperature più che gradevoli grazie anche alle correnti dai quadranti meridionali. Domenica 26 maggio già dalle prime ore del mattino il vortice ciclonico si approfondirà tra il basso Tirreno e il Canale di Sicilia dando il via a un'intensa fase di maltempo con temporali su buona parte delle regioni del Centro-Sud e sulle Isole. Secondo gli esperti meteo in questa fase non mancheranno fenomeni particolarmente violenti con la possibilità di grandinate e forti colpi di vento soprattutto sulla Sicilia centro orientale e la Calabria tirrenica. Al Nord attese ultime piogge esclusivamente su Alpi e Prealpi con locali sconfinamenti sulle vicine pianure, bel tempo con cielo parzialmente nuvoloso sulla Pianura padana.