253 CONDIVISIONI
17 Settembre 2022
17:23

Maltempo in Romagna, vento straordinario: nave da crociera rompe gli ormeggi, paura a bordo

Maltempo in Romagna: a causa delle straordinarie raffiche di bora, la nave da crociere Viking Sea, che si trovava a Ravenna, ha rotto gli ormeggi e ci sono volute 4 ore per riavvicinarla alla banchina. Recuperata dai rimorchiatori, paura per gli oltre 800 passeggeri.
A cura di Ida Artiaco
253 CONDIVISIONI

Attimi di paura oggi a bordo della nave da crociera Viking Sea.

A causa del maltempo che si è abbattuto sulla Romagna, con forti raffiche di bora, ritenute di intensità straordinaria, l'imbarcazione, che alle 8 del mattino era regolarmente ormeggiata al Terminal Crociere di Porto Corsini a Ravenna, si è allontanata dalla propria posizione prima di essere recuperata grazie all'intervento della Capitaneria di Porto.

Sono durate oltre 4 ore le operazioni di recupero della Viking Sea, a bordo della quale c'erano 870 passeggeri e circa 200 membri di equipaggio, dopo che ha rotto i cavi di ormeggio intraversandosi e appoggiando la chiglia sul fondale sabbioso.

L'intervento dei soccorsi ha evitato che la nave finisse contro la scogliera antistante il Molo Guardiano dello scalo romagnolo.

Per mantenere in assetto l'imbarcazione, dal peso di 48mila tonnellate e dalla lunghezza di 227 metri, sono stati impiegati 5 rimorchiatori. In acqua anche la motovedetta della Guardia Costiera CP 328 in assistenza, e gli uomini del gruppo ormeggiatori.

Quando il vento, intorno alle 12.30, è diminuito di intensità, Viking Sea è stata riavvicinata alla banchina attraverso una complessa manovra, con tre rimorchiatori in spinta sulla fiancata e due a tirare i cavi sul lato opposto.

L'allarme è rientrato definitivamente alle 13. Indagini sono in corso da parte dei militari della sezione Sicurezza della Navigazione della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Ravenna, che si sono recati a bordo per un'ispezione, per capire esattamente cosa sia successo.

La nave non potrà lasciare il porto di Ravenna fino a quando non si apprenderanno le cause dell'evento e dopo che saranno eseguite le verifiche tecniche disposte dall'Autorità Marittima.

Non vi è stata alcuna conseguenza per i passeggeri.

Il maltempo, con pioggia e raffiche di vento che hanno superato i 100 chilometri orari, dopo la tragedia delle Marche ha creato diversi disagi anche sul litorale romagnolo e soprattutto sul territorio ravennate.

Il parco divertimenti Mirabilandia proprio a Ravenna è rimasto chiuso per tutta la giornata di oggi, a Cervia le scuole sono rimaste chiuse e a Cesenatico il sindaco Matteo Gozzoli ha chiesto ai suoi concittadini di uscire "solo in caso di estrema necessità in attesa che la situazione si normalizzi".

253 CONDIVISIONI
Focolaio Covid scoppia a bordo della nave da crociera: 800 passeggeri positivi e in isolamento
Focolaio Covid scoppia a bordo della nave da crociera: 800 passeggeri positivi e in isolamento
Uomo cade da una nave da crociera: sopravvive 24 ore in acqua e viene salvato il giorno dopo
Uomo cade da una nave da crociera: sopravvive 24 ore in acqua e viene salvato il giorno dopo
Uomo cade da una nave da crociera: salvato il giorno dopo
Uomo cade da una nave da crociera: salvato il giorno dopo
7.987 di LoManc
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni