Dopo un lungo periodo piuttosto stabile e con tanto caldo per la stagione, nelle prossime ore l'alta pressione comincerà a perdere di energia a partire dalle regioni del CentroNord dove, nel corso della nuova settimana,  arriveranno rovesci e temporali. Temporali che arriveranno già domani, lunedì 21 settembre: il Dipartimento della Protezione civile d'intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Valutata per la giornata di lunedì allerta gialla sul bacino dell’Alto Piave, in Veneto, su alcuni settori di Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana e sull’intero territorio di Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise.

Allerta meteo gialla domani 21 settembre in 9 regioni

Un’area depressionaria tende ad avvicinarsi alle regioni del Centro-Nord determinando una fase di moderato maltempo, con precipitazioni temporalesche, specie sulle regioni centrali e sull’Emilia-Romagna. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede dalle prime ore di domani precipitazioni a prevalente carattere temporalesco su Lazio e Umbria. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di lunedì 21 settembre allerta gialla sul bacino dell’Alto Piave, in Veneto, su alcuni settori di Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana e sull’intero territorio di Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise.

Previsioni meteo domani 21 settembre

Le previsioni meteo di domani lunedì 21 settembre indicano pressione in rapido calo sulla penisola. Il tempo sarà via via più instabile con rovesci e anche temporali su Nord-Ovest, regioni centrali, Gargano, e in tarda serata su gran parte del Nord. Previsto più sole sul resto del Sud. Al Sud il tempo sarà instabile sulla Puglia e anche sulla Sicilia interna. Sulle due regioni sono attesi anche temporali.