170 CONDIVISIONI
20 Giugno 2019
11:50

Lavorare nel mondo del turismo: Alpitour cerca manager, chef e addetti

Vivere l’estate in modo diverso, coniugando il lavoro ed il divertimento, è ciò che desiderano molti giovani. Proprio per tale motivo le società che operano nel settore turistico sono quelle che in questo periodo danno il via ad importanti campagne di recruiting. Una di queste è Alpitour, in cerca di personale da assumere presse diverse sedi in Italia e nel mondo.
A cura di Matilde De Bisogno
170 CONDIVISIONI

Operante nel campo delle vacanze organizzate e fondata a Cuneo nel 1947, Alpitour è oggi una delle società leader a livello internazionale nel settore turistico. Presente con le proprie strutture in Europa, Africa, Asia ed America, può contare su circa 400 dipendenti e ben 33 milioni di clienti. Durante questa stagione estiva il Gruppo ha pubblicato sulla propria pagina web diverse inserzioni lavorative volte al reclutamento di personale negli alberghi, nei villaggi turistici ed anche negli uffici. Ai candidati che intendono partecipare alle selezioni sono richieste ottime capacità comunicative e di adattamento, oltre alla disponibilità a viaggiare anche fuori Italia.

Posizioni aperte e selezioni

Queste alcune delle figure ricercate: Addetti ai Servizi Alberghieri (Italia ed estero). Le risorse selezionate avranno il compito di garantire ai clienti comfort e qualità del servizio. L'inserimento è previsto nelle aree Cucina, Ristorazione, Front Office, Bar e Room Service; Addetto Booking (Roma). Il candidato scelto dovrà dare a clienti ed agenzie tutte le informazioni finalizzate alla vendita dei pacchetti vacanze, verificando le disponibilità per i soggiorni ed effettuando le prenotazioni. Sono richieste competenze tecnico-gestionali, conoscenza della lingua inglese e dimestichezza con i principali strumenti informatici; Executive Chef (Sicilia ed Africa). La selezione è rivolta a persone creative, con una grande passione per il food, attitudine al lavoro di squadra ed esperienza pluriennale pregressa nel ruolo. Chi verrà assunto sarà responsabile della cucina, della brigata e della stesura e realizzazione del menu; Capo ricevimento (villaggi in Italia ed all'estero). Le risorse scelte avranno il compito di coordinare ed ottimizzare le fasi di ricevimento della struttura vacanziera. E' richiesta esperienza lavorativa pregressa nel settore, conoscenza dei sistemi operativi alberghieri come HOTEL +++ e padronanza della lingua inglese; General Manager (Italia ed estero). Diplomato o laureato, dotato di ottime capacità relazionali ed organizzative e capace di esprimersi fluentemente in inglese e francese, gestirà tutte le attività operative sul posto, assicurando i risultativi qualitativi e di budget indicati dalla società; Business Analyst Area IT (Torino). Il candidato ideale è in possesso di una laurea in economia o ingegneria gestionale, è appassionato di tecnologia e conosce gli strumenti di Business Intelligence di Microsoft. Una volta assunto dovrà analizzare, testare e sviluppare soluzioni applicative in ambito informatico; Restaurant Manager per Resort (Madagascar). La risorsa selezionata dovrò occuparsi in toto della gestione del ristorante, dall'assegnazione dei tavoli ai turni del personale di sala. E' richiesta esperienza pregressa nel ruolo, buona conoscenza della lingua francese ed ottime capacità organizzative.

Chi fosse interessato alle diverse offerte lavorative può inoltrare la propria candidatura attraverso la pagina Lavora con Noi di Alpitour. Basterà, una volta individuata la posizione di interesse, registrare il curriculum seguendo la procedura guidata.

170 CONDIVISIONI
Il panettone migliore del mondo è napoletano: lo chef Salvatore Tortora vince la World Cup
Il panettone migliore del mondo è napoletano: lo chef Salvatore Tortora vince la World Cup
Incidente sul lavoro a Limidi, crolla un blocco di alluminio nella sua ditta: muore titolare 87enne
Incidente sul lavoro a Limidi, crolla un blocco di alluminio nella sua ditta: muore titolare 87enne
Anthony, Chef cieco a cinque stelle: "Non mi interessava nulla, ora so che non ci sono limiti"
Anthony, Chef cieco a cinque stelle: "Non mi interessava nulla, ora so che non ci sono limiti"
178.962 di Francesco Bunetto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni