5.094 CONDIVISIONI
Covid 19
11 Maggio 2020
16:19

L’amore ai tempi del coronavirus: Ilaria e Nicolas si incontrano al confine tra Umbria e Marche

Ilaria Cortellesi, marchigiana di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e Nicolas Giordani, umbro di Preci (Perugia) – entrambi venticinquenni – si sono rivisti per la prima volta dopo due mesi di quarantena a Forca di Presta, valico dei Monti Sibillini che divide le Marche dall’Umbria. I due si sono abbracciati sulla linea di confine.
A cura di Davide Falcioni
5.094 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Quale miglior luogo di un valico che affaccia sulla Piana di Castelluccio, uno dei panorami più suggestivi d'Italia, per rivedersi dopo due mesi di quarantena? Un ragazzo umbro e la sua fidanzata marchigiana so sono dati appuntamento nei giorni scorsi tra Forca di Presta e il comune di Castelluccio di Norcia: non potendosi rivedere a causa del divieto imposto dal governo di oltrepassare il confine della propria regione di residenza i due si sono incontrati per un bacio e un abbraccio esattamente dove sorge la linea di confine tra Marche e Umbria, rimanendo diligentemente ognuno dalla sua parte.

Quello tra Ilaria Cortellesi, marchigiana di Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e Nicolas Giordani, umbro di Preci (Perugia) –entrambi venticinquenni – è un amore a prova di terremoto e coronavirus. “Dopo il sisma ci mancava soltanto l’emergenza sanitaria, la nostra relazione in questi anni è stata davvero messa a dura prova”, ha raccontato all’Ansa Ilaria, studentessa di Mediazione linguistica internazionale a La Sapienza di Roma, mentre il fidanzato lavora in un prosciuttificio di Preci. I due, in effetti, hanno dovuto fronteggiare non pochi ostacoli negli ultimi tre anni e mezzo: Arquata del Tronto è infatti stato distrutto dal terremoto del 24 agosto 2016, facendo registrare anche numerose vittime nella frazione di Pescara; anche Preci è stata duramente colpita dal terremoto, in particolare da quello del 30 ottobre 2016 con epicentro a Norcia.

5.094 CONDIVISIONI
31024 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni