Gli esami di Maturità 2017 sono cominciati ufficialmente con la prima prova. Intorno alle otto di mercoledì 21 giugno oltre 500mila studenti italiani delle scuole superiori, tra licei e istituti tecnici e professionali, hanno scoperto le tracce del temuto tema d'italiano, non senza sorprese. Dopo i toto-nomi dei giorni scorsi degli autori che avrebbero potuto essere i protagonisti dell'analisi del testo, il Ministero dell'Istruzione ha scelto i versi di Giorgio Caproni, poeta toscano del Novecento e amante della natura. Da qui, la decisione del Miur di proporre ai diplomandi la lirica "Versicoli quasi ecologici", che però non è piaciuta a tutti, anche a chi l'esame di Stato lo ha superato da tempo.

I Tweet più divertenti su Giorgio Caproni

Su internet le tracce della prima prova sono già diventate un vero e proprio tormentone. Il protagonista dell'ironia social è ovviamente Caproni, al centro di meme, foto e video che stanno letteralmente mandando in tilt sia Twitter che Facebook. In Rete non si parla d'altro: in pochi minuti l'hashtag #maturità2017 sulla piattaforma dei cinguettii è diventato trend di discussione social in tutto il Paese. Ecco alcuni degli esempi più esilaranti. Immancabile il riferimento a Vittorio Sgarbi e alla sua proverbiale "caproni" e il paragone con Claudio Magris, autore che uscì alla Maturità di quattro anni fa, sconosciuto alla maggior parte degli studenti e per questo vero e proprio incubo che i diplomandi cercarono di esorcizzare sul web come meglio potevano:

Ma gli utenti dei social network pare non abbiano gradito neanche le altre tipologie di testo da scegliere tra le tracce della prima prova. Insomma, ne hanno per tutti e a farne le spese è il Miur, a cui sono indirizzati i messaggi più disparati.

Su Wikipedia Caproni è "l'autore più bestemmiato" del giorno

Alcuni burloni si sono presi gioco di Caproni anche su Wikipedia, dove per alcuni minuti è diventato "il personaggio più bestemmiato del 21 giugno 2017". Accanto alla voce Giorgio Caproni è così apparso lo sfogo di chi ha provato ad interpretare il pensiero dei maturandi 2017: "Giorgio Caproni (Livorno, 7 gennaio 1912 – Roma, 22 gennaio 1990) – si legge sull'enciclopedia telematica – è stato un poeta, critico letterario e traduttore italiano. Resta il più bestemmiato del 21 giugno 2017". I più veloci sono riusciti a scattare una foto allo schermo, ma lo scherzo è stato poco dopo rimosso dai responsabili della piattaforma.