643 CONDIVISIONI
24 Luglio 2021
19:17

Inferno di fuoco in Sardegna, fiamme sfiorano le case, evacuazioni e strade chiuse: “È un disastro”

“È un disastro. E abbiamo paura del peggio. Serve il dispiegamento massimo di tutti i mezzi, per evitare danni irreparabili” ha dichiarato il sindaco di Santu lussurgiu che ha deciso di evacuare in via precauzionale diverse case più vicine al fronte del fuoco. Decine di uomini al lavoro, sul posto sono intervenuti anche tre elicotteri della flotta regionale e due Canadair.
A cura di Antonio Palma
643 CONDIVISIONI

È un vero e proprio inferno di fuoco quello che si è scatenato dalla tarda mattinata di oggi in provincia di Oristano, in Sardegna, e che nel pomeriggio ha costretto le autorità locali ad evacuare diverse abitazioni e a chiudere alcune strade quando le fiamme del  vasto incendio hanno iniziato ad avvicinarsi molto pericolosamente alle case di alcune cittadine dell'entroterra.  Il devastante, ha iniziato a divampare nel tarda mattinata nelle campagne tra Bonarcado e Santu Lussurgiu a causa delle altissime che si stanno registrando in queste ore in diverse zone dell’Isola ma è andato ben presto fuori controllo spinto da da un forte vento di Libeccio con temperature sui 45 gradi.  Sul posto da ore stanno operando decine di uomini dei servizi antincendio del Corpo forestale, dei vigili del fuoco e i della protezione civile.

Vista la gravità e l'estensione del fronte del fuoco, sul posto sono intervenuti anche tre elicotteri della flotta regionale e due Canadair. La situazione però resta grave tanto che  il sindaco di Santulussurgiu, alle 17, ha deciso di evacuare in via precauzionale diverse case più vicine al fronte del fuoco. In particolare è stato deciso di evacuare il rione delle case popolari di Santulussurgiu dove le fiamme sono pericolosamente vicine. I residenti son stati invitati a recarsi al più presto presso la palestra della scuola media locale. "È un disastro. E abbiamo paura del peggio. Serve il dispiegamento massimo di tutti i mezzi, per evitare danni irreparabili" ha ammesso il sindaco Diego Loi. Situazione grave anche a Bonarcado dove ci sono vari focolai e servono acqua e mezzi.

In precedenza il rogo si è anche avvicinato pericolosamente alla vicina strada provinciale 15 e le forze dell’ordine hanno dovuto chiudere il tratto e deviare a scopo precauzionale il traffico delle auto. Lungo l0arteria stradale ora o scenario è spettrale con vegetazione in fumo a perdita d'occhio. Emergenza anche in altri centri della Sardegna: due elicotteri sono intervenuti sulle campagne di Usellus, sempre nell'Oristanese, dove sono stati allertati anche due Canadair.

643 CONDIVISIONI
Spagna in fiamme, maxi incendio distrugge oltre 10mila ettari di terreno e uccide 1 vigile del fuoco
Spagna in fiamme, maxi incendio distrugge oltre 10mila ettari di terreno e uccide 1 vigile del fuoco
Inferno di fuoco alle Canarie, erutta il vulcano Cumbre Vieja: la lava distrugge centinaia di case
Inferno di fuoco alle Canarie, erutta il vulcano Cumbre Vieja: la lava distrugge centinaia di case
Vasto incendio alla pineta di Castel Fusano: chiusa via Ostiense e e fiamme che minacciano le case
Vasto incendio alla pineta di Castel Fusano: chiusa via Ostiense e e fiamme che minacciano le case
1.571 di Fanpage.it Roma
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni