Covid 19
31 Dicembre 2021
16:41

Incidenza, Rt e terapie intensive: i dati del monitoraggio Iss Regione per Regione

L’incidenza dei casi Covid è in aumento in Italia, i dati degli ospedali peggiorano in molte Regioni. Vediamo i dati del monitoraggio Iss Regione per Regione.
A cura di Susanna Picone
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

I dati sull’incidenza dei casi Covid, dell’occupazione di terapie intensive e aree mediche, sono in peggioramento in tutta Italia. Con i contagi che aumentano spinti dalla variante Omicron e la pressione sulle strutture ospedaliere che appunto continua a crescere il quadro che restituisce l’ultimo monitoraggio Iss è chiaro. A livello nazionale questa settimana l’incidenza dei casi Covid è raddoppiata schizzando a 783 casi per 100.000 abitanti, l’indice Rt è a 1,18, sopra la soglia epidemica. Vediamo la situazione Regione per Regione, considerando che dal prossimo lunedì altre quattro Regioni passeranno in zona gialla: sono Lombardia, Piemonte, Lazio e Sicilia.

Come cresce l'incidenza di casi Covid Regione per Regione

In quasi tutte le Regioni l'incidenza cresce molto velocemente. Sono quattro le regioni dove il tasso è sopra mille su 100mila abitanti rispetto alla media nazionale che è di 783. Vediamo i dati più alti della tabella sugli indicatori decisionali del Ministero della Salute aggiornata al 30 dicembre: in Umbria è a 1485 rispetto al 384,3 della settimana precedente, 1442 contro 516,3 in Lombardia, 1098 in Toscana, 1021 in Piemonte. Il valore più basso in Molise con 207 casi e la Sardegna con 226.

Terapie intensive e area medica Regione per Regione

Come l’incidenza, anche i valori di terapie intensive e ricoveri in area medica sono in aumento praticamente ovunque. In area medica il valore più alto lo registra la Valle d’Aosta (29,3%), Calabria (29,0%), Liguria (28,3%), Friuli Venezia Giulia e Marche al 22,1%. In terapia intensiva Trento è al 23,3%, le Marche al 20,6%, Liguria al 19,0%, il Veneto è al 18,2%.

L'indice Rt Regione per Regione

Solo Molise e la Provincia di Bolzano presentano un indice Rt inferiore a 1. Tutte le altre superano il valore.

Abruzzo: 1,16

Basilicata: 1,23

Calabria: 1,2

Campania: 1,21

Emilia-Romagna: 1,23

Friuli Venezia Giulia:1

Lazio: 1,08

Liguria: 1,2

Lombardia: 1,27

Marche: 1,14

Molise: 0,95

Piemonte: 1,35

Bolzano: 0,95

Trento: 1,18

Puglia: 1,41

Sardegna: 1,26

Sicilia: 1,25

Toscana: 1,27

Umbria: 1,52

Valle d'Aosta: 1,19

Veneto: 1,19

31026 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni