253 CONDIVISIONI
11 Settembre 2013
19:19

Il metodo Stamina bocciato dagli esperti del Ministero della Salute

Il metodo per gli scienziati non avrebbe consistenza scientifica. Il parere dell’organismo non comunque è vincolante, ma mette il Ministro in condizione di assumere la decisione finale valutate le valutazioni degli esperti. Davide Vannoni: “Faremo ricorso”.
A cura di Biagio Chiariello
253 CONDIVISIONI

Il metodo Stamina messo a punto dal presidente della Stamina Foundation, Davide Vannoni, non convince gli esperti nominati del ministero della Salute che lo hanno bocciato. Secondo quanto scrivono le agenzie di stampa, il comitato scientifico ha infatti consegnato parere negativo sul procedimento medico che utilizza cellule staminali. Il metodo per gli scienziati non avrebbe consistenza scientifica. Ora il rapporto sarà vagliato dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a cui spetta la la decisione finale sulla base della valutazioni degli esperti. A quanto apprende l'AGI il comitato consegnerà domani il suo dettagliato rapporto al ministro nel quale dovrebbero essere riportate le perplessità della maggioranza dei membri del comitato sul metodo di Vannoni.

La fondazione Stamina ha già pronto un ricorso al Tar "contro un comitato scientifico di parte", per la rinomina "di quei membri che già si erano espressi chiaramente contro il metodo Stamina". Lo annuncia all'AGI lo stesso Davide Vannoni. Il presidente della Stamina Foundation fa capire come un esito simile da parte del comitato era già atteso: "Il ricorso – precisa infatti Vannoni – era già pronto prima di conoscere la decisione del comitato, perchè eravamo già convinti che i membri fossero fortemente prevenuti. Ora aspettiamo di conoscere le motivazioni di questa loro scelta, fermo restando che il Parlamento ha stabilito che la sperimentazione si deve fare, e ha già stanziato 3 milioni di euro. Non credo che il comitato possa bloccarla" .

253 CONDIVISIONI
Il ministero della Salute ha chiesto un parere al Comitato di bioetica sul suicidio assistito
Il ministero della Salute ha chiesto un parere al Comitato di bioetica sul suicidio assistito
Insalata in busta e spinaci surgelati ritirati dal mercato, allerta del ministero: “Non consumateli”
Insalata in busta e spinaci surgelati ritirati dal mercato, allerta del ministero: “Non consumateli”
Perché le Regioni parlano di
Perché le Regioni parlano di "diritto della salute a rischio" e chiedono al governo Meloni di intervenire
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni