128 CONDIVISIONI
13 Luglio 2021
18:35

Il conduttore radiofonico Enzo Sangrigoli ferito a colpi di pistola nel Catanese

È ricoverato in ospedale a Catania il conduttore radiofonico Enzo Sangrigoli, ferito a colpi di pistola questa mattina nel Catanese ad Adrano. L’uomo che ha esploso i colpi che hanno raggiunto lo speaker alle gambe si sarebbe già costituito ai carabinieri che stanno indagando sul movente dell’agguato.
A cura di Chiara Ammendola
128 CONDIVISIONI
Enzo Sangrigoli
Enzo Sangrigoli

Si è già costituito l'uomo che ha sparato al conduttore radiofonico Enzo Sangrigoli, station manager di Radio Flash emittente locale di Adrano, nel Catanese, vittima di un agguato questa mattina. A esplodere i colpi che hanno raggiunto lo speaker e giornalista alle gambe, è stato Sergio Nuccio Floresta 50enne che si trova ora in carcere. I carabinieri della compagnia di Paternò sono ora al lavoro per tentare di ricostruire l'accaduto.

L'uomo che ha sparato si è costituito ai carabinieri

L'allarme è scattato questa mattina quando intorno alle 13 sono stati uditi diversi colpi d'arma da fuoco esplosi in via Duca di Misterbianco ad Adrano, nei pressi del Teatro Bellini. A rimanere ferito è stato proprio Enzo Sangrigoli che è stato immediatamente soccorso dal 118 e trasportato in elisoccorso all'ospedale Cannizzaro di Catania dove si trova tuttora ricoverato. Stando a quanto si apprende il 48enne conduttore radiofonico è entrato in codice rosso al Pronto Soccorso e si trova attualmente al Trauma Center per gli accertamenti diagnostici e i primi trattamenti. In un comunicato ufficiale della struttura ospedaliera si legge che è "ha riportato ferite alle gambe causate da tre proiettili, di cui solo uno trattenuto che pertanto dovrà essere estratto chirurgicamente". Le sue condizioni sono comunque stabili e non è in pericolo di vita.

Si indaga sul movente: gli spari dopo una lite

Sul luogo dell'agguato sono giunti anche i carabinieri che hanno effettuato i rilievi necessari e ricostruire l'accaduto trovando anche i bossoli: Floresta ha sparato almeno quattro colpi con la propria pistola Glock calibro 9×21, regolarmente detenuta. Il 50enne di Biancavilla poco dopo aver sparato si è costituito ai carabinieri ed è ora accusato di tentato omicidio: al momento non è escluso che il movente del ferimento sia da ricondurre a questioni di natura personale in seguito a un diverbio nato per motivi da chiarire. Sangrigoli, giornalista pubblicista, è stato nominato nel 2018 presidente della Sala Stampa Lucio Dalla al Festival di Sanremo in rappresentanza delle radio locali.

128 CONDIVISIONI
Vanessa Zappalà aveva denunciato l'ex violento: "Ha detto che mi prende a colpi di pistola"
Vanessa Zappalà aveva denunciato l'ex violento: "Ha detto che mi prende a colpi di pistola"
“Imporre il vaccino è da nazisti”, conduttore radiofonico “Mr Anti-Vax” morto di covid a 65 anni
“Imporre il vaccino è da nazisti”, conduttore radiofonico “Mr Anti-Vax” morto di covid a 65 anni
Catania: ragazza di 26 anni uccisa a colpi di pistola sul lungomare, ricercato ex fidanzato
Catania: ragazza di 26 anni uccisa a colpi di pistola sul lungomare, ricercato ex fidanzato
701 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni