1 CONDIVISIONI

Il cane è solo e rimane incastrato in bilico nella ringhiera del balcone: salvato dai pompieri

Ad accorgersi del cane in difficoltà e a chiamare i soccorsi sono stati alcuni passanti e vicini di casa, attirati dai guaiti dell’animale impaurito che non riusciva più a liberarsi dopo essere finito con le zampe fra la ringhiera e la parte in muratura del balcone.
A cura di Antonio Palma
1 CONDIVISIONI
Immagine

Brutta disavventura per una anziano cagnolino a Lecce. Lasciato da solo in casa dai proprietari, l'animale sfortunatamente è rimasto incastrato nella ringhiera del balcone ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per liberalo. L'episodio nella tarda mattinata di ieri, martedì 19 dicembre, in un palazzo di via Vito Fornari, a Lecce.

Ad accorgersi del cane in difficoltà e a chiamare i soccorsi, sono stati alcuni passanti e vicini di casa, attirati dai guaiti dell'animale impaurito che non riusciva più a liberarsi dopo essere finito con le zampe posteriori nello stretto spazio fra la ringhiera e la parte in muratura del balcone. Sul posto quindi è accorsa una squadra dei Vigili del Fuoco che, dopo aver valutato la situazione, è intervenuta mettendo al sicuro l'animale. Un pompiere infatti è salito sul balcone attraverso una normale scala, riuscendo così a liberare l'animale e a tranquillizzarlo.

Un intervento durato pochissimi secondi, come si vede dal video girato dagli stessi pompieri, ma necessario a causa del fatto che in quel momento in casa non vi era nessuno e l'animale aveva difficoltà a muoversi. Il balcone infatti era al primo piano e quindi non troppo alto ma il cane era rimasto in bilico, quasi sospeso nel vuoto tra la ringhiera e il frontale del balcone. Alla fine, grazie al vigile del fuoco, è tornato verso l'interno del balcone zoppicando ma senza grosse conseguenze.

Come ricostruisce Repubblica, il cane sarebbe abituato a stare da solo quando i proprietari non ci sono ma è molto vecchio e con problemi alla vista e questo può avergli causato l'incidente sul balcone che fortunatamente però si è risolto nel migliore dei modi.

1 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views